Microsoft aggiunge un sacco di problemi per i computer che sono aggiornati a Windows 10 (2004)

Da sempre è noto che più atrasemos un aggiornamento Windows 10 è meglio, e una nuova prova di questo si trova con il nuovo Aggiornamento di Maggio (2004), dove finalmente Microsoft ha riconosciuto che i sistemi aggiornato il sistema operativo alla versione più recente hanno iniziato a presentare numerosi problemi. In particolare, Microsoft arriva elenco 11 problema noto, di cui 10 di loro sono indagati e 1 è già stato mitigato.

L’unico problema è mitigato è che lo strumento DEC (Immagine di distribuzione e Assistenza di Gestione) potrebbe erroneamente segnalare che la corruzione nel negozio componente era ancora presente dopo la riparazione/restauro.

Per risolvere il problema, è che la Variabile di Frequenza di Aggiornamento (VRR) non funziona sul computer che utilizza un processore Intel con grafica integrata; difficoltà a collegare più di un dispositivo Bluetooth, errore o problemi durante o dopo l’aggiornamento l’audio con i driver Conexant ISST; eventuali errori o problemi durante o dopo l’aggiornamento dei driver audio Conexant o Synaptics; problemi con l’uso del ImeMode per controllare l’IME (Input Method Editor); in mancanza di collegare o scollegare un dock Thunderbolt; errore o riavvio imprevisto e alcuni dispositivi che utilizzano la funzionalità di Sempre o Sempre Connesso; problemi di utilizzo con il mouse nei giochi o applicazioni che utilizzano l’Input di Gioco Redistributablee per i problemi quando si accende o l’aggiornamento di un dispositivo quando i servizi askfridge.sys o aksdf.sys sono presenti; problemi durante l’utilizzo di alcuni driver grafici Nvidia vecchio (358.00 giù).

Come si può vedere, Windows 10 (2004) porta un sacco di problemipiù strano perché Microsoft rilascia un aggiornamento del sistema operativo con un elenco di problemi che non sono stati affrontati prima di imbarcarsi per il tuo quasi 1.000 milioni di utenti. Così si sa, questi aggiornamenti di grandi dimensioni si consiglia l’installazione di loro, almeno, come minimo, due mesi dopo la sua uscita, per essere liberi di problemi, con l’eccezione che include un aggiornamento o una funzione di vitale importanza che le forze di aggiornamento, naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *