La modalità console MSI farà parlare le persone perché elimina le incompatibilità della risoluzione QHD convenzionale e della PS5. Ora il segnale 4K viene accettato e ridimensionato a 2K.

Abbiamo riscontrato un problema su alcuni monitor che eseguivano l’upscaling da Full HD a 2K, producendo un’immagine di qualità inferiore. Ora, la PS5 offre titoli in 4K, il che può essere un problema per chi vuole utilizzare questa console su un monitor 2K. MSI ha escogitato una soluzione che ti interesserà nel caso tu sia un utente PS5 e PC.

Modalità console MSI: da 4K a 2K

Modalità console MSI

MSI ha ricevuto lamentele da utenti che amano i loro giochi PS5 e PC, ma hanno solo un monitor disponibile. Il problema con la next-gen è che si concentra sul 4K, ma su PC è più normale avere dei monitor Risoluzione 2K o QHD.

Un monitor normale può accettare solo un segnale Full HD e ridimensiona a 2K, che produce un’immagine di qualità inferiore. Con console come PS5 questo è un problema perché non possiamo sfruttare la qualità del monitor.

Modalità console MSI

Quindi MSI ha messo a punto una modalità chiamata “Console Mode”, che consente al monitor di farlo accetta il segnale 4K e convertilo in 2K. La differenza è ovvia, poiché la qualità dell’immagine è meno sfocata e ci offre un’esperienza di qualità superiore.

Inoltre, c’è la possibilità di supporta HDR contemporaneamente Nel processo, cosa è meglio che meglio. MSI sa che casino c’è ora con l’HDR delle console, quindi ci hanno offerto un tavolo che ci risparmia il lavoro. I monitor MSI sono visti con risoluzione QHD che supporta l’HDR della console e la modalità console.

Monitor in modalità console MSI

In linea di principio, vedremo questa funzionalità nel file Gamma ARTYMIS e Optix MAG, che diventano i grandi rappresentanti di MSI nei monitor.

Il brand taiwanese ha voluto cogliere l’occasione per sottolineare che il suo MPG ARTYMIS 343CQR è il primo monitor da gioco 1000R AI del mondo. Assembla un pannello curvo di 34,3 pollici, risoluzione 3440 x 1440 (2K), un tempo di risposta di 1 ms e compatibile con HDR400. Quindi, se vuoi una NVIDIA RTX 3000, questo monitor ti interesserà perché supporta lo stesso HDR.

Prezzo e rendimento

Fin dalla sua presentazione, MSI non ha voluto confermare la frequenza di aggiornamento che avrà, ma dovremo attendere poco perché il monitor si presenti in dicembre dal 2020e supporterà la famosa modalità console.

Anche se può non sembrare, si tratta di una novità interessante perché possiamo godere di un’ottima qualità dell’immagine senza dover optare per un Monitor 4K, che non sono economici. Questo “problema” sofferto da molti utenti di PS5 è risolto da questa modalità, ma non sappiamo se tutti i marchi possano implementarlo.

Di essere un brevetto In esclusiva per MSI, nessun produttore poteva implementare lo stesso fino al passato 20 anni. Detto questo, sicuramente, vedremo altri marchi lanciare sistemi simili.

Consigliamo il migliori monitor sul mercato

Ti piace MSI come marchio di monitor? Pensi che sia un’innovazione interessante? Pensi che non sarà usato molto?