Myths of the East: data dell’espansione Miti d’Oriente

Ubisoft ha rivelato la data di uscita di Myths of the East, la seconda delle tre espansioni previste per Immortals Fenyx Rising, che sarà disponibile il 25 marzo su tutte le piattaforme in cui il gioco è in vendita (PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series. , PC, Nintendo Switch e Stadia). Il nuovo contenuto può essere acquistato separatamente per € 14,99 o come parte del pass stagionale, che viene spedito per € 99,99 con il gioco o in modo indipendente per € 39,99.

Sviluppata da Ubisoft Chengdu, l’espansione Myths of the East è ambientata nelle origini della mitologia cinese e introduce un nuovo eroe di nome Ku, che intraprenderà un viaggio con l’obiettivo di salvare i mortali in una nuova terra mistica situata al confine tra il cielo e terra. In questo nuovo mondo e in questa nuova campagna, i giocatori devono imparare a padroneggiare lo stile e le abilità unici ispirati alle arti marziali di Ku per sconfiggere nuovi nemici e mostri della mitologia cinese.

I possessori di una copia di Immortals Fenyx Rising possono pre-testare gratuitamente i contenuti dei Miti orientali tramite una missione spaziale chiamata We Are Not Alone, che è ora disponibile come parte di un aggiornamento. Per completare la suddetta missione, i giocatori devono dirigersi all’estremità meridionale della Valle dell’Eterna Primavera e superare una sfida che verrà premiata. Per accedere a Mitos del Este quando sarà disponibile il 25 marzo, non sarà necessario completare We Are Not Alone.

Dopo aver distribuito Mythos of the East, Ubisoft dovrà ancora consegnare Lost Gods, la terza e ultima espansione per Immortals Fenyx Rising. Questo nuovo contenuto presenterà un gameplay orientato al ritratto, un nuovo sistema di combattimento e un eroe di nome Ash. Si tratta di un personaggio scelto da Fenyx per recuperare gli dei perduti, una missione che si svolgerà su un’isola senza precedenti e il cui obiettivo finale è riportare l’equilibrio perduto sulla Terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.