Uno dei produttori di dissipatori più importanti al mondo è Noctua. L’azienda offre lavelli per le diverse gamme di processori, e gli appassionati di alta qualità. Azienda austriaca negli anni è riuscita a posizionarsi come uno dei migliori in termini di sistemi di raffreddamento. La società è al lavoro su nuovi dissipatori di calore e, più specificamente, il successore del Noctua NH-D15.

Per adattarsi ai tempi moderni, l’azienda ha iniziato a rilasciare soluzioni con nuovi disegni. La ventole e dissipatori di calore Chromax.nero, in colore nero, lasciando dietro di sé la terra, toni di azienda tradizionale. Nel 2021, vedremo anche appassionati, di colore bianco, e affonda forse in questo colore. Ora sappiamo anche che la preparazione di un successore per l’NH-D15.

Noctua vuole sostituire il dissipatore di calore e l’NH-D15 nel 2021

In particolare Noctua è al lavoro su una nuova generazione di dissipatori di calore NH-D per l’anno 2021. Per la metà del 2021, in coincidenza con la “nuova generazione di fan 140mm”, ha ottenuto un nuovo dissipatore top. La decisione di rilasciare loro insieme, sarebbe da vedere, soprattutto, con un abbinamento estetico con il nuovo fan.

L’azienda si adegua alle pretese del mercato, ma senza lasciando dietro la sua essenza. Di tempo l’azienda ha cambiato i colori delle ventole e dissipatori di calore, dando loro un design piu ‘gioco’. Noctua resiste l’illuminazione RGB e speriamo che continui a resistere a questa folle e assurda moda di creare sistemi che sembrano più simili a bar della strada di computer.

A quanto pare il successore del NH-D15, per avere ciò che è stato preannunciato, sarebbe un aggiornamento. Si potrebbe implementare nuovi colori, forse il bianco, ma il corpo può essere lo stesso. Questo dissipatore supporta praticamente qualsiasi processore, e non è da meno, con il grande corpo di alette in alluminio e due ventole da 140mm.

Ma questo nuovo dissipatore è solo uno dei tanti prodotti che vorresti buttare Noctua nel 2021. Nuovi fan di colore bianco, un grande dissipatore passivo e ci saranno più sorprese, sviluppato dalla società.

Fonte: TPU