Power On: The Story of Xbox: un documentario gratuito in sei parti

Continuando la celebrazione del 20° anniversario di Xbox, Microsoft ha appena annunciato il lancio di una nuova serie di documentari chiamata “Power On: The Story of Xbox”, che avrà sei episodi che saranno completamente disponibili per il pubblico di tutto il mondo.

Questo documentario si propone di portare i fan attraverso la storia e le pietre miliari del marchio Xbox, dai suoi inizi come sottomarchio all’interno di Microsoft, attraverso le molteplici sfide e critiche che ha dovuto affrontare come l’ormai immortalato “Red Ring of Death”, il suo primo tentativo di acquistare Nintendo, l’ascesa e l’evoluzione delle sue console e molto altro .

Inoltre, questa mini serie sarà disponibile in un massimo di 30 lingue, inclusi sottotitoli e persino descrizioni audio per ipovedenti o ipoudenti.

Quindi, disponibile da oggi, possiamo attualmente trovare questo documentario Xbox disponibile su una vasta gamma di servizi, tra cui YouTube, Redbox, IMDbTV, The Roku Channel, Microsoft Movies e TV e altre piattaforme come Twitch, dove sarà trasmesso su il tuo totale a partire da giovedì 16 dicembre alle 19:00

D’altra parte, cercando di aumentare ulteriormente l’entusiasmo di questo collezionista da parte dei suoi fan, Microsoft ha già anticipato che ogni capitolo avrà le sue stampe di poster di alta qualità, ognuna delle quali sarà disponibile nell’Xbox Gear Store. Anche se sì, va precisato che non saranno pezzi comuni, visto che avranno prezzi abbastanza restrittivi; anche se al momento Microsoft non ha avanzato se ci sarà un numero limitato di unità.

Allora vi lasciamo con il primo capitolo, intitolato “The Forsaken”, che racconta gli umili inizi di quello che oggi è uno dei principali marchi di sistemi di gioco al mondo.

Inoltre, la celebrazione del 20° anniversario di Xbox continua con l’esperienza Xbox Digital Museum recentemente svelata, con un’esperienza in tre parti che ci permetterà di visitare il Museo Xbox, il Museo Halo e il Museo My Xbox, in cui possiamo rivedere le pietre miliari dell’azienda, il nostro traguardi personali del giocatore e persino ricevere alcune ricompense esclusive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.