PUMA lancia le sue scarpe da gioco, e senza RGB hanno ancora meno senso

Il rinomato produttore di abbigliamento e calzature PUMA ha rivelato le prime scarpe da gioco sul mercato, le Calzature da gioco attiveIl fatto è che le scarpe da gioco hanno poco senso come lanciare un triplo hamburger vegano di pancetta.

Secondo l’azienda, queste scarpe sono state create pensando ai giocatori, e sono state “Progettati per l’uso indoor e da competizione, offrono un comfort, un sostegno e una tenuta senza pari, in modo che i giocatori possano adattarsi alle diverse modalità di gioco attive e dare il meglio di sé.“, quindi se vi stavate chiedendo perché giocate con un braccio solo, ecco la risposta, anche se i vostri piedi non lo indossano affatto mentre giocate, indossare scarpe da gioco vi fornirà caratteristiche soprannaturali che miglioreranno il vostro gioco sulla Fortnite.

Poi una strana pellicola viene montata da un grip wrap in modalità “Search”, un supporto per il wrap laterale in modalità Attack e un’area tallone potenziata per la modalità Difesa o Crociera. E se non fosse un film è il suo prezzo, e cioè che il Calzature da gioco attive hanno un costo di 90 euro con spedizione gratuita disponibile dalla taglia 37 alla 44,5. La cosa peggiore non è il prezzo, ma non includono l’illuminazione RGBquindi siamo di fronte ad una vera e propria truffa.

Ecco una domanda Le scarpe da gioco sono una periferica?.

(embed)https://www.youtube.com/watch?v=TFXoTc3dvco(/embed)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *