Da martedì 11 agosto tutti i membri di Xbox Game Pass Ultimate avrà accesso alla beta di Progetto xCloud, un servizio di gioco in cloud che permette di giocare su un cellulare o tablet Android. Per testare il servizio è sufficiente disporre di un abbonamento attivo a scaricare una nuova versione dell’app (beta) disponibile nel Google Play Store che include la possibilità di giocare via streaming. Ufficialmente, il Progetto xCloud sarà integrato in Xbox Game Pass Ultimo il 15 di settembre.

“Mentre ci avviciniamo al rilascio del gioco nel cloud di Xbox Game Pass Ultimo il 15 di settembre, si entrerà in un periodo di beta limitata a garantire una transizione il più semplice possibile l’esperienza di gioco nel cloud utilizzando l’app di Xbox Game Pass per Android”, dice un portavoce di Microsoft The Verge. “Gli utenti dell’app per Xbox Game Pass (beta) avranno l’opportunità di provare una selezione di giochi (…) Questa versione beta limitata è essenziale per fornire la migliore esperienza possibile sul giorno del rilascio (…)”.

Gli abbonati di Xbox Game Pass Ultimate che scelgono di partecipare alla open beta di Progetto xCloud servizio, per i quali la Microsoft ora sono appena chiamato “gioco da cloud”, avrete a vostra disposizione una selezione di circa 30 giochi. L’azienda avverte che l’esperienza e il catalogo di giochi disponibili durante il periodo di prova non deve essere considerata come indicativa del prodotto finale. Durante le prove, il servizio di migliorare, e il giorno del suo lancio offrirà l’accesso a più di 100 titoli.

Xbox Game Pass Ultimate ha un costo di 12,99 euro al mese. Per quel prezzo il servizio offre l’accesso illimitato a un catalogo con più di 100 giochi per Xbox One e/o PC, compresi tutti Xbox Game Studios, dal giorno del lancio, sconti e offerte, Xbox Live Gold e, a partire dal 15 settembre di gioco nel cloud da dispositivi Android. Gli utenti IOS non ricevere lo stesso trattamento che Apple ritiene che l’app di Xbox Game Pass e simili violare i termini di App Store.