GKD Mini Plus: Questa è una console portatile retrò con design Game Boy

Il settore delle console portatili si sta allargando, in quanto queste sono disponibili a prezzi molto economici e con specifiche e design molto diversi. Uno dei più singolari è il GKD Mini Plus una piccola console retrò portatile, che ci ricorda la game Boy sebbene abbia la particolarità di mettere Aggiungere joystick opzionali.

È passato molto tempo dall’ultima volta che abbiamo visto televisori o monitor che non sono 16:9, perché il Formato 4:3 appartiene a quelle generazioni passate che ci danno nostalgia. Non solo su PC e console come la PS2, ma anche nel mondo dei laptop come il classico Colore Game Boy. In effetti, la nuova console che ha presentato GKD è molto simile a quel design, sebbene abbia dei joystick, Bluetooth Y Wifi tra l’altro.

GKD Mini Plus: console portatile da 3,5″ che si espande con joystick opzionali

GKD ha presentato ufficialmente la Mini Plus, la prossima console retrò dell’azienda dedicata a tutti quei videogiocatori appassionati di vecchi giochi in formato 4:3. Ed è quello, questo ha un Display IPS da 3,5 pollici con delibera di 640×480 pixel che soddisfano quel rapporto quasi quadrato una volta popolare. Pertanto, è perfetto per giocare ai vecchi videogiochi senza dover passare attraverso il ridimensionamento dello schermo e modifiche al formato che distorcono l’immagine originale. In effetti, possiamo giocare a titoli per console retrò come il Game Boy Advance, Nintendo 64 o anche PSP con il GKD Mini Plus.

Ed è quello, ha un Roccia RK3566 al suo interno, composto da quattro CPU ARM Cortex-A55 ad una frequenza di 1,8 GHz. Per quanto riguarda la sua GPU, ha un Mali-G52, che insieme a 1 GB memoria RAM è sufficiente giocare ai videogiochi retrò. Dispone inoltre di Bluetooth e Wi-Fi, a Batteria da 3.000 mAh due lettori di schede microSD e a Porta di tipo C per la ricarica e il trasferimento dei dati. Inoltre, questo tipo-C può essere utilizzato per aggiungi un paio di joystick che sono disponibili negli stessi colori della consolle.

La versione Classic include direttamente i joystick

GKD Mini Plus Classic

Se invece non vogliamo avere i joystick separatamente, GKD ha rilasciato una versione che li include già. Questo sarebbe il GKD Mini Plus Classic, che come possiamo vedere è uguale al precedente, ma ha già installati i due joystick. Questo non solo lo rende molto simile al precedente nel design, ma anche nelle specifiche, dato che sono identiche tranne che per l’aggiunta dei joystick. Detto questo, entrambi i GKD Mini Plus arriveranno con il Sistema operativo Linux sotto il Distribuzione Jelos e dovrebbe essere abbastanza potente da emulare le vecchie console.

Ora, dal GKD Mini Plus Classic Non sappiamo né il suo prezzo né la sua data lancio. Tuttavia, la console GKD Mini Plus normale ora può essere acquistato presso Cina Al prezzo di 469 yuan cioè intorno 67 euro. Un prezzo più caro rispetto alla concorrenza, anche se come possiamo vedere ha un design unico che i suoi rivali non hanno offerto. Intanto in Italia sarà sicuramente possibile acquistare presto nei negozi online cinesi come aliexpress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.