Queste sono le prestazioni dell’RTX 4080 rispetto all’RTX 4090 e 3090 Ti

È arrivato quel giorno dell’anno in cui le recensioni di un nuovo grafico vengono filtrate senza limitarsi ai soli benchmark che non ci interessano. Abbiamo parlato di quella che sarebbe stata la prima recensione di a RTX 4080che mostra il suo prestazioni di gioco e possiamo vedere che rimane a metà tra uno RTX 3090 Ti e un RTX 4090.

Mancano solo un paio di giorni all’arrivo definitivo dell’RTX 4080 nei negozi, poiché è il prossimo 16 novembre quando ciò accadrà. Tuttavia, va tenuto presente che le recensioni escono oggi alle 15:00, ma abbiamo già visto qualcuno che lo ha anticipato e non ci è voluto molto per vedere una recensione di un RTX 4080. Va tenuto presente che l’utente che lo ha analizzato non ha detto di quale modello si tratta o un unboxing come spesso accade, avremo solo dati sulle prestazioni. Dopotutto, è ciò che interessa alla maggior parte di noi, quindi procediamo a vedere com’è l’RTX 4080 in termini di potenza.

La prima recensione dell’RTX 4080 mostra il suo potenziale nei giochi

grazie all’utente Grande lettore hardware, possiamo già vedere le prestazioni dell’RTX 4080 nei giochi, nei benchmark e persino nei consumi, come vedremo più avanti. Questo nome potrebbe non suonare un campanello, ma è stato il primo a recensire RTX 3070 Ti e 3080 Ti, quindi non è la prima volta che lo fa. Per vedere i risultati, dovremo andare a bilibili lo YouTube cinese dove viene caricato il video in formato recensione per questa RTX 4080. In questo possiamo vedere uno screenshot di GPU-Z dove vengono mostrate le specifiche come detto da NVIDIA.

Forse la più grande differenza è vedere che questo modello di GPU funziona a Frequenza base 2,205 MHz e uno Aumenta la frequenza di 2.505 MHz, secondo il programma. Come al solito, nei giochi il Boost aumenterà ancora di più, quindi vedremo un po’ le cifre superiore a 2.800 MHz. Come curiosità prima di lasciare GPU-Z, lo vediamo questo RTX 4080 ha due BIOS. Sebbene il modello non sia menzionato, possiamo vedere un BIOS in cui il file consumo minimo è impostato per 150W e il consumo massimo sarebbe 320W. D’altra parte, il secondo BIOS ha un minimo di 240W e un massimo di 450W.

Ora sì, passiamo ai giochi, dove ne sono stati testati diversi giochi a 4K. In questo caso, avremmo Terre di confine 3, Total War Saga: TROY, L’ombra di Tomb Raider, orizzonte di forza 5 Y Cyberpunk 2077. Abbiamo mostrato gli screenshot degli ultimi 3, in quanto sono i più rilevanti e attualmente giocati. Come si vede, il consumo in questi è di a 290W massimo per il RTX 4080 mentre il RTX 3090Ti raggiunge 430W e il RTX 4090 alcuni 400W.

La RTX 4080 è il 19% più veloce della 3090 Ti e il 23% più lenta della RTX 4090

Ora andiamo al confronto delle prestazioni tra la grafica, dove verranno analizzati gli FPS nei giochi e possiamo vedere la differenza. A cominciare dal L’ombra di Tomb Raider sono stati raggiunti 77 FPS con l’RTX 3090Ti, 90 FPS con il RTX 4080 Y 123 FPS con il RTX 4090. In questo caso, l’RTX 4090 sarebbe all’altezza di a 43,33% più veloce rispetto all’RTX 4080. Avanti veloce a orizzonte di forza 5ci siamo incontrati 93 FPS per il 3090Ti, 121 FPS per il RTX 4080 Y 150 FPS sul RTX 4090. Vediamo che l’RTX 3090 Ti è più lento del 23% e l’RTX 4090 è più veloce del 24%, quindi cade proprio nel mezzo.

Finiremo con Cyberpunk 2077 dove il RTX 3090Ti è più lento del 23,6% con 63,95 FPS e il RTX4090 è il 26% più veloce con 105,5 FPS. Ora che i giochi sono finiti, calcolando la media dei risultati, il revisore afferma che il RTX 4080 è il 19% più veloce di RTX 3090 Ti e il 23% più lento di RTX 4090. Tutto questo utilizzando l’RTX 4080 con un PC con DDR5 6200 MHz rispetto a DDR5 6800 MHz per le altre due GPU.

Sovrapposizione RTX 40

Mentre i risultati mostrati sopra lasciano l’RTX 4080 molto performante, tieni presente che non sarà sempre così. Ed è che, se lasciamo da parte i giochi e andiamo ai benchmark, ce n’è uno in cui la differenza con la GPU top di gamma è molto maggiore. Stiamo parlando dell’Unigine Superposition Benchmark, dove il RTX 4080 raggiunge 22.511 punti mentre il RTX 4090 ottenere 34.068 punti un 51,34% in più.

Le prestazioni / W sono state analizzate, non vale la pena aumentare il consumo

Dopo aver visto le prestazioni di gioco dell’RTX 4080, passiamo ora alla sezione finale e quella che di solito non si vede nelle recensioni. Stiamo parlando dell’analisi delle prestazioni per watt consumato, dove è stata utilizzata la RTX 4080 con i limiti di potenza del BIOS precedentemente mostrati. Per confrontare le cifre di FPS e consumo, è stato utilizzato per primo Spia del tempo estrema, come benchmark abbastanza affidabile per questo scopo. A cominciare dal 320W di serie, qui avremmo il benchmark dell’RTX 4080 ai suoi valori di fabbrica, che rappresentano il 100%. Come possiamo vedere, è possibile ridurre il consumo fino a 280W senza perdere le prestazioni.

Se vogliamo essere risparmiatori, possiamo scendere a 240W perdere un 5% prestazione o 220W perdere un 10%. Viceversa, se scegliamo di volere il massimo delle prestazioni, 450W raggiungeremo solo a 5% in più. Ora andiamo a Cyberpunk 2077, dove vedremo che la differenza di prestazioni/W nei giochi sarà leggermente diversa. Qui continuiamo a tenere gli FPS a 280W, ma quando scendiamo a 240W ne perderemo solo uno 2,5% Già 220W un 5%. Quando si tratta di aumentare il consumo, vedremo un miglioramento simile del 5% se optiamo per 450 W.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *