Razer e Qualcomm progettano una console portatile con il SoC Snapdragon G3x

Razer e Qualcomm Hanno visto una console portatile trapelata l’anno prossimo. Purtroppo non è possibile confermare che si tratti di una console che arriverà in futuro, visto che per ora siamo di fronte a un Development Kit portatile, che arriverà vantando un SoC Snapdragon g3x non ancora annunciato che darà vita ad a Pannello OLED con frequenza di aggiornamento di 120Hz insieme a una generosa batteria di 6000 mAh capacità.

Come indicato, il SoC utilizzato è 20% più veloce rispetto all’attuale SoC top di gamma dell’azienda consumando il 30% in meno di energia, mentre la grafica Adreno di quarta generazione offrirà 30% in più di prestazioni consumare 25% di energia in meno. Sotto l’API Vulkan, viene promesso un miglioramento delle prestazioni del 60%.

Per il resto abbiamo connettività WiFi 6E + 5G + Bluetooth 5.2, e per quanto riguarda la console, include una coppia di joystick con croce, Pulsanti azione Xbox, quindi sarà l’ideale per giocare ai giochi cloud di Xbox Cloud Gaming, abbiamo joystick, una fotocamera selfie e ciò che colpisce di più sono le sue enormi dimensioni. Bisognerà attendere che tutte queste informazioni vengano ufficializzate per sapere se una console verrà davvero lanciata o si tratta semplicemente di una piattaforma di test per lo sviluppo di giochi mobile.

Kit di sviluppo Razer e Qualcomm sotto forma di console

attraverso: Videocardz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.