Razer Ornata V2: membrana ibrida e tastiera meccanica

Il Razer Ornata V2 è la seconda generazione di una serie di tastiere basate sulla tecnologia a membrana meccanica con l’obiettivo dichiarato di offrire “Il meglio dei due mondi”. Gli utenti hanno apprezzato il modello originale per la sua versatilità e Razer ha creato una versione migliorata di cui parleremo in questo articolo.

Scegliere la tastiera ideale non è facile per un utente esigente. E non diciamo per quelli di noi che devono passare tutto il giorno a premere i tasti in più attività, su vari dispositivi e in vari luoghi, a casa, in ufficio o in mobilità. Tutto ciò complica la scelta.

Personalmente ne ho provati tanti e per il desktop ho risolto la dicotomia con due modelli differenti. Per funzionare, una membrana Cherry dal design piatto e semplice, ma molto veloce e quanto di più vicino all’esperienza con il laptop. Per tutte le altre attività, inclusi i giochi, la migliore tastiera meccanica consentita dal budget. Poiché questo metodo può essere una seccatura per la maggior parte degli utenti, la soluzione di Razer è stata quella di creare una tastiera che si trovi a metà strada tra le due descritte, ma con un focus primario sui giocatori.

Ed è che le tastiere meccaniche si distinguono nella gamma alta, specialmente nel mercato dei giochi per PC. Razer ne ha una buona collezione, evidenziando l’eccezionale BlackWidow Elite che abbiamo già analizzato o l’impressionante BlackWidow V3 Pro wireless. Tuttavia, nonostante i suoi indubbi vantaggi in alcune sezioni, questo tipo di tastiera meccanica (più costosa, meno silenziosa e con un’esperienza utente diversa) non sono così apprezzati da altri utenti il ​​cui utilizzo principale del computer non sono i giochi.

L’industria offre una grande offerta in quantità e qualità in quanto corrisponde a una delle più importanti periferiche del PC, ma, È possibile creare una tastiera di qualità che soddisfi qualsiasi utente per qualsiasi attività? Questo è l’obiettivo ambizioso di Razer con questa serie.

Razer Ornata V2, caratteristiche

TecnologiaIbrido a membrana meccanica brevettato da Razer
ChiaviABS – Corsa di trasmissione 2,43 mm – 3,3 mm complessivi
Tasso di polling1000 Hz (ultrapolling)
ConnettivitàUSB tipo A con cavo in fibra intrecciata da 2,1 metri
Diverse opzioni di percorso
RetroilluminazioneRazer Chroma RGB. 16,8 milioni di colori personalizzabili per tasto
VariPoggiapolsi ergonomico in pelle sintetica
Rotella digitale multifunzione e tasti multimediali
Rollover dei tasti N
Tasti, profili, macro programmabili
Dimensioni45,1 x 15,4 x 3,1 cm – Peso: 915 g – 1215 con poggiapolsi
SoftwareRazer Synapse 3 – Windows

Come lo standard del produttore, la tastiera viene consegnata ben protetta in una confezione attraente con risalto per il colore verde del marchio e le caratteristiche principali. Aggiungi una guida rapida all’uso su carta e un poggiapolsi che si distingue per la sua qualità come vedremo più avanti.

Razer Ornata V2

Tecnologia

Razer ripete il file tecnologia ibrida a membrana meccanica dell’originale Ornata, vero segno di identità della serie. Offre la morbidezza e il comfort delle membrane in gomma insieme all’esperienza degli interruttori meccanici e alle sue qualità tattili ben definite, incluso un clic forte ma non acuto.

I tasti sono di media altezza e basso profilo, consentendo una rapida registrazione delle battute utilizzando una forza di azionamento di livello medio e una distanza di azionamento di circa 2,43 mm e una distanza totale di 3,33 mm prima di suonare il sfondo. Rispetto al rollover a 10 tasti del modello originale, Ornata V2 ha il rollover a N tasti, che consente di registrare tutte le battute contemporaneamente, in modo da poter eseguire più azioni contemporaneamente.

Abbiamo recensito la tastiera meccanica o a membrana Razer Ornata V2? 32

Razer afferma di garantire fino a 80 milioni di battiture. Una cifra molto alta, anche se in costruzione Plastica ABS delle chiavi su Ornata V2 saranno meno resistenti delle chiavi PBT e tenderanno ad accumulare più grasso o sporco nel tempo. Va ricordato che abbiamo a che fare con un ibrido con un feeling meccanico, ma che è ancora essenzialmente una membrana, quindi non saremo in grado di scambiare i tasti come consentito dalle tastiere meccaniche di fascia alta.

Design

La prima impressione è quella di una tastiera completa robusta, elegante e di qualità, costruita in plastica ABS con finitura nera opaca, il cui design generale non è sostanzialmente cambiato rispetto all’originale Ornata. Ma è migliorato in diverse sezioni.

Abbiamo recensito il Razer Ornata V2 Mechanical o tastiera a membrana? 3. 4

Il più evidente in vista è l’aggiunta di un file rotella digitale multifunzione situato sopra il tastierino numerico. Funziona come un controllo del volume per impostazione predefinita, sebbene possa essere personalizzato per altre attività. Ben concepito e risolto, accanto ad esso ci sono tre tasti dedicati per le funzioni multimediali e altri sotto come quello per la modalità di gioco e le macro.

Abbiamo recensito la tastiera meccanica o a membrana Razer Ornata V2? 36

I soliti indicatori LED per i tasti Maiusc o il blocco dei numeri sono stati spostati nello spazio tra i tasti di navigazione web e le frecce del cursore.

Abbiamo recensito il Razer Ornata V2 Mechanical o tastiera a membrana? 38

La parte inferiore della tastiera ha un altro cambiamento minore ma adeguato. Le opzioni di instradamento consentono di posizionare il cavo di collegamento dove meglio si adatta all’utente in base alla posizione di ciascun PC, a sinistra, al centro oa destra della tastiera. Il cavo, sebbene non rimovibile, è di qualità, fibra intrecciata e lunghezza generosa che supera i due metri per raggiungere la porta USB Type-A dove si collega con il supporto Plug.

Abbiamo recensito la tastiera meccanica o a membrana Razer Ornata V2? 40

Un’altra novità è che ora ha due possibilità di inclinazione tramite piedini di appoggio rispetto a quella che aveva solo l’originale. Non mancano i cuscinetti in gomma che evitano lo scivolamento accidentale sulla scrivania.

La tastiera incorpora un poggiapolsi staccabile che merita di essere evidenziato. È fissato tramite connessione magnetica al fondo ed è realizzato in pelle sintetica, molto confortevole e di qualità, fornendo quel tocco premium che qualsiasi utente apprezza.

Abbiamo recensito il Razer Ornata V2 Mechanical o tastiera a membrana? 42

Software e retroilluminazione

La retroilluminazione fornita dalla tecnologia Chroma RGB è eccezionale e uno dei grandi vantaggi delle tastiere Razer. Con 16,8 milioni di combinazioni di colori possibili, che possono essere programmate come il consumatore ritiene opportuno, fornisce un’esplosione di luce e colore e una grande simmetria su tutta la tastiera, come vedrete nelle immagini.

Per gestirlo, le capacità del modulo Chroma Studio possono essere travolgenti nel suo potenziale, ma include anche effetti predefiniti veloci o avanzati che possono essere utilizzati. Oppure disabilita tutta la retroilluminazione quando lavori su attività di produttività e non vuoi i colori. Ha anche tasti fisici per abbassare o aumentare il livello di intensità.

Abbiamo recensito il Razer Ornata V2 Mechanical o tastiera a membrana? 44

Tutti questi controlli e molti altri sono gestiti dal software Synapse 3, uno dei migliori nel suo genere. Sarà difficile per un utente non configurare la tastiera per adattarsi a qualsiasi profilo e stile di gioco che è la sua funzione principale, personalizzando le prestazioni di ogni tasto e con le possibilità aggiuntive delle macro.

Il software consente di aggiungere i giochi installati a ciascuno dei profili predefiniti o quelli creati dall’utente. I computer abilitati per Razer Chroma possono essere integrati con giochi o app per una vera esperienza di illuminazione inversa. È supportato un gran numero di giochi, come Gears Tactics nell’immagine.

Abbiamo recensito il Razer Ornata V2 Mechanical o tastiera a membrana? 46

Va notato che questa tastiera non ha memoria incorporata, quindi l’uso di Synapse 3 è obbligatorio per salvare profili, macro e gestire a fondo la tastiera.

Razer Ornata V2, esperienza utente

È difficile trasmettere le sensazioni in poche righe. Una tastiera dovrebbe essere testata quando possibile perché l’esperienza sarà diversa per ogni utente. E ancora di più con questo tipo di tastiera ibrida, che fornisce versatilità di utilizzo, ma potrebbe non offrire la piena esperienza di tecnologie più “pure”, membrana per i dattilografi più veloci e le sensazioni e capacità di una vera tastiera meccanica nei giochi. E di questi è che Razer ha alcuni dei migliori sul mercato ed è difficile non confrontarli.

Questa Ornata ci è piaciuta. Le sensazioni d’uso sono buone e le prestazioni efficaci se scrivi o suoni. I tasti sono posizionati alla giusta distanza, sono morbidi al tatto e consentono una digitazione rapida e senza errori nelle attività di produttività.

L’esperienza di clic è soddisfacente per chi ama la meccanica e può essere utilizzata perfettamente per qualsiasi gioco, alimentata dal software Synapse e dalle sue possibilità di creazione di macro e utilizzo di profili. La retroilluminazione RGB è eccellente e personalizzazione assoluta con l’app Chroma. Se utilizzi altre periferiche Razer, il software di controllo permette l’integrazione e la sincronizzazione tra tutte, facilitando la loro gestione.

Razer Ornata V2

Miglioramenti al Razer Ornata V2 rispetto all’originale, come la rotella digitale multifunzione e i tasti fisici per il controllo multimediale sono un successo, oltre alle maggiori capacità di instradamento dei cavi patch e al grado di inclinazione aggiunto. Da segnalare anche il poggiapolsi removibile per la qualità della sua pelle sintetica e per il comfort di utilizzo che offre.

La scommessa di Razer è rischiosa e dovrebbe essere valutata nella sua giusta misura con un concetto innovativo che si presenta come un’alternativa alle periferiche che, di fatto, seguono per lo più la stessa linea. Se il grande vantaggio di un concetto ibrido è la sua versatilità per coprire vari casi d’uso, il tuo problema potrebbe non soddisfare tutte le aspettative degli utenti più esigenti.

Secondo noi questa Ornata soddisfa più che il suo scopo, anche se bisogna riconoscere che esistono soluzioni migliori per chi preferisce le tecnologie a membrana o meccaniche “pure”. L’utente dovrà valutare e decidere.

Razer Ornata V2 è disponibile sul portale web del produttore con un prezzo di 109,99 euro IVA inclusa e spedizione gratuita in Italia. Riteniamo che il prezzo ufficiale dovrebbe essere più stretto considerando che Razer si concentra su questa tastiera giochi e per questo segmento ha modelli meccanici davvero notevoli nel suo catalogo per un prezzo molto basso in più.


Fortunatamente, il canale di vendita al dettaglio vende questa tastiera a un prezzo inferiore e attualmente può essere acquistata presso Amazon per 109,99 euro. Questi sono davvero prezzi più interessanti per una periferica di qualità che ha l’ambizioso obiettivo di offrire “il meglio di entrambi i mondi” nella tecnologia delle tastiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *