Recensione: Dissipatore di calore della CPU per un AMD Ryzen compatto, Noctua

Noctua ha annunciato il lancio di un nuovo dissipatore di calore, il NH-L9a-AM4 chromax.black che, come già il suo nome riassume, non è altro che il NH-L9 (lanciato nel 2012) ma progettato solo per la presa AM4 (AMD Ryzen) e che ha ricevuto un trattamento in modo che il radiatore in alluminio e i tubi di calore in rame arrivino completamente in nero insieme a una ventola corrispondente per migliorare l’aspetto del sistema.

Così ci ritroviamo con un po’ di 37 mm di altezza e compatibile con qualsiasi modulo RAM costituito da un radiatore in alluminio denso attraverso due tubi di calore in rame di 6 mm di spessore e tutto questo raffreddato da un ventilatore NF-A9x14 HS-PWM che è in grado di ruotare tra 600 e 2500 RPMs generando un’alta pressione statica fino a 2,11 mmH2O con un livello sonoro di 23,6 dBA e una durata di almeno 150.000 ore prima che si verifichi un problema.

Le informazioni del Noctua NH-L9a-AM4 chromax.black è completato dal sistema di montaggio SecuFirm2 nero Il composto termico di alta qualità Noctua NT-H1L’adattatore L.N.A. è disponibile al prezzo consigliato di 49,90 euro con una garanzia di 6 anni. Se volete maggiori informazioni, vi lasciamo con la recensione del Noctua NH-L9i chromax.black La versione Intel.

Noctua NH-L9a-AM4 chromax.black

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *