Dopo essere stato il primo dissipatore del marchio che abbiamo analizzato più di 7 anni fa, oggi abbiamo il rinnovato Noctua NH-L9i chromax.black. Si tratta di una revisione di colore nero che mantiene il suo design ultracompatto che riduce al minimo l’altezza per l’utilizzo nei telai mini-ITX più compatto.

Noctua NH-L9I chromax.black - Ufficiale

Vediamo le specifiche tecniche del Noctua NH-L9i chromax.black:

 

Nictua NH-U12A
CompatibilitàIntel LGA115x
AMD AM4 (nella versione L9a)
Dimensioni37 x 95 x 95 mm (altezza, larghezza, profondità)
Peso380 grammi (con ventilatore)
MaterialiRadiatore ad alette in alluminio
Base e heatpipes in rame
VentilatoreNF-A9X14 HS-PWM chromax.black
Dimensioni: 92 x 92 x 14 mm
Velocità: 600 – 2500 RPM
Loudness: 23,6 dBA
Portata d’aria: 57,5 m³/h
Durata di vita: > 150.000 ore

Prima di iniziare la revisione desideriamo ringraziare Nictua per averci dato questo NH-L9i chromax.black per l’analisi.

Imballaggi e accessori

NH-L9I chromax.black - Confezione 1

Il sito Noctua NH-L9i chromax.black si presenta in una scatola di cartone con un aspetto nero che già anticipa quello che troveremo all’interno. In tutto l’imballaggio troviamo informazioni relative alle loro tecnologie, alle proprie dimensioni e verso gli altri componenti e le specifiche complete che abbiamo già visto in precedenza.

NH-L9I chromax.black - Confezione 2

NH-L9I chromax.black - Confezione 3

NH-L9I chromax.black - Confezione 4

Apriamo la confezione e troviamo il dissipatore protetto da un telaio in poliestere che aiuta anche a organizzare gli accessori, un kit molto più piccolo rispetto ad altri modelli per ovvie ragioni.

NH-L9I chromax.black - Accessori

Oltre al guida all’installazione per le prese LGA115x, abbiamo trovato un Cavo LNA per ridurre la velocità della ventola, un targa con il logo di Nictua, a siringa di pasta termica Nictua NT-H1 di alta qualità, 4 viti per fissare il dissipatore alla piastra e 4 viti per installare un ventilatore alternativo di 25 mm di altezza.

Noctua NH-L9i chromax.black

NH-L9I chromax.black 1

Abbiamo completamente disimballato il Noctua NH-L9i chromax.black per trovare un piccolo dissipatore di calore tutto nero, proprio come il tuo ventilatore. Perde quindi per anni l’estetica caratteristica del marchio, ma personalmente si sente benissimo, mantenendo il livello qualitativo dell’originale e addirittura migliorandolo.

NH-L9I chromax.black 2

Un radiatore alettato in alluminio è sostenuto da una ventola NF-A9X14 HS-PWM chromax.black Un modello che offre dimensioni di soli 92 x 92 x 14 mm e gomme negli angoli per ridurre le vibrazioni, essendo avvitato alla stessa per tenerla. Specifica una velocità massima di 2500 RPM e minimo di 600 RPM generando un flusso d’aria di 57,5 m³/h con un livello sonoro massimo di 23,6 dBAil che non è un’impresa da poco per le sue dimensioni.

NH-L9I chromax.black 3

NH-L9I chromax.black 4

La base in rame nichelato è l’unica cosa non tinta di nero nell’assemblaggio, evidenziando i bracci per l’installazione già incorporati.

Installazione

NH-L9I chromax.black - Installazione 1

Grazie al suo design, l’installazione è semplice come versare la pasta termica sul processore, montare il dissipatore su di esso e avvitarlo dal lato posteriore della piastra in tutti e 4 gli angoli.

NH-L9I chromax.black - Installazione 2

NH-L9I chromax.black - Installazione 3

Come si vede, è totalmente compatibile con i ricordi di qualsiasi altezza, in quanto non li tocca.

Test

NH-L9I chromax.black - Apparecchiatura di prova 1

Per i nostri test abbiamo utilizzato attrezzatura di prova:

NH-L9I chromax.black - Apparecchiatura di prova 2

Metodologia di prova

  • Misuriamo il temperatura ambiente prima e dopo il test per verificare che il test non sia cambiato, nel qual caso si annoterebbe la media.
  • Per forzare il processore ed eseguire misure di temperatura utilizziamo Aida64 con il suo test di stabilità attivato per il processore e le memorie.
  • I test in Riposo vengono eseguite con le modalità di risparmio energetico attivo e sono il risultato del calcolo delle temperature medie minimo ottenuto per tutti i nuclei.
  • Per la prova di carico, viene mantenuto 10 minuti il test da sforzo e il media del minuto successivo calcolando la media di tutti i nuclei.
  • La tensione del processore è impostata su 1,25V e i nuclei sono tenuti a 4,7 GHz fissato durante il test.
  • I ventilatori ruoteranno alla velocità impostata in ogni modalità, così come la pompa che varia anche i suoi giri. Se non hanno modalità predefinite, l’opzione PWM della scheda madre ed è anche testato con le ventole al massimo (MAX).
  • Per il classifica sono utilizzati temperature delta tra il test ambientale e quello corrispondente.

Test delle prestazioni

Prima di analizzare le temperature e il suono di questo modello, dobbiamo dire che abbiamo superato il TDP massimo consigliato per il suo utilizzo, perché modelli come i9-9900K che specificano 95W irreale non sono supportate, almeno non ufficialmente. Anche così, è quello che ci permette di confrontarci con gli altri modelli analizzati e con quello che abbiamo nel nostro team di test, quindi vediamo cosa succede.

NH-L9I chromax.black - Temperature

A una temperatura ambiente di 25°C, il dissipatore di calore Noctua NH-L9i chromax.black è tenuto a circa 50°C con la squadra in Riposo essendo praticamente inudibile, si avvicina solo leggermente all’orecchio dei tifosi. È vero, non è una temperatura molto bassa, ma non è affatto preoccupante.

Nel caricamento, abbiamo raggiunto i 92ºC in media per tutti i core del processore con la ventola in PWMQuesto è lo stesso che se si imposta la ventola alla velocità massima. In entrambi i casi, la sonorità è intorno a 44 dB una figura che si fa udibile ma niente di fastidioso perché il ronzio generato non è affatto stridulo. E’ vero che siamo a temperature molto alte per 24/7, ma è anche vero che le si ottiene in un test da sforzo e giocando intorno al 75che sono davvero sostenibili.

Guardiamo queste temperature in prospettiva con altri sistemi di raffreddamento:

NH-L9I chromax.black - Classifica delle temperature

Conclusione

NH-L9I chromax.black

Il sito Noctua NH-L9i chromax.black è senza posto per uno dei dissipatori più compatti che si possano trovare sul mercato, non per questo offrendo poche prestazioni. È sorprendente che, con le sue dimensioni, sia in grado di raffreddare anche un i9-9900 Kanche se con delle limitazioni, ovviamente. E poi.., la sua sonorità massima non è affatto alta Questo è inferiore a molti altri modelli a mezzo giro.

Possiamo trovare in vendita il Noctua NH-L9i chromax.black in negozi come Amazon da 49,90 euro La versione originale marrone è circa 10 euro più cara della versione originale marrone, quindi dobbiamo decidere quale estetica preferiamo.

Principali vantaggi
+Estetica migliorata rispetto al modello originale
+Raffreddamento eccellente per le vostre dimensioni
+Solo 37 mm di altezza
+Rumorosità minima, anche a bassa velocità massima
+Eccellente sistema di montaggio, davvero semplice e veloce
+Include una siringa di alta qualità NT-H1 a pasta termica
+100% compatibile con qualsiasi memoria RAM
Aspetti negativi
Niente da evidenziare
Altri aspetti
*Include il ventilatore NF-A9X14 HS-PWM chromax.black