Recensione: MSI MPG CoreLiquid K360

Dopo aver lanciato la prima generazione di refrigerazione liquida lo scorso anno, M: SI porta sul mercato insieme all’undicesima generazione di processori Intel il suo nuovo TEU, il MSI MPG CoreLiquid K360. È un modello di triplo radiatore con Illuminazione a LED ARGB sui fan e a Schermo da 2,4 pollici nel serbatoio rispetto a quello che può visualizzare immagini o funzioni del sistema.

Vediamo per iniziare il tuo Specifiche tecniche:

MSI MPG CoreLiquid K360
CompatibilitàIntel LGA 115X / 1200/1366 / 20XX
AMD AMx / FMx / TR4
TermosifoneAlette in alluminio
394 x 120 x 27 mm
Serbatoio e pompa94,66 x 83,36 x 94 mm
Superficie in rame
Rumorosità: 20 dB
Schermo LCD da 2,4 “
TubiGomma a rete con lunghezza 400 mm
Fan3 unità da 120 x 120 x 25 mm
Velocità: 0-2500 RPM
Intensità: 39,9 dBA
Flusso d’aria: 77,4 CFM
Pressione statica: 4,29 mmH2O
Connettori PWM e RGB
Illuminazione ARGB

Prima di iniziare la recensione vogliamo ringraziare M: SI per darci raffreddamento a liquido MPG CoreLiquid K360 per la nostra analisi.

Packaging e accessori

MSI MPG CoreLiquid K360 - Confezione frontale

Il MSI MPG CoreLiquid K360 Si presenta in una scatola di cartone nera allungata con dettagli colorati che anticipano il suo design, mostrando le sue caratteristiche principali sul retro.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Confezione posteriore

MSI MPG CoreLiquid K360 - Confezione interna

È molto ben protetto all’interno da una cornice in cartone che organizza anche gli accessori.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Documentazione

Oltre a Manuale d’uso e qualche documentazione varia, troviamo il molto completo kit di montaggio per Intel / AMD che supporta tutte le prese moderne di entrambi i marchi, nonché un file Cavo a Y per l’illuminazione del ventilatore.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Accessori

MSI MPG CoreLiquid K360 - Ventilatori

Ovviamente sono inclusi 3 fan a partire dal 120 x 120 x 25 mm con Controllo PWM e Illuminazione a LED ARGB. Questi consentono una svolta tra 0 e 2500 RPM, generando un flusso d’aria di 77,4 CFM e una pressione statica di 4,29 mm H2O, essendo il suo volume massimo 39,9 dBA.

MSI MPG CoreLiquid K360

MSI MPG CoreLiquid K360 - Kit

Una volta che il file MSI MPG CoreLiquid K360, ci troviamo di fronte a un file tutto in un kit con un design abbastanza originale per quanto riguarda il serbatoio e la pompa, anche se più classici in termini di tubi e radiatore.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Radiatore

Il radiatore ad alette in alluminio offre dimensioni di 394 x 120 x 27 mm, quindi richiede un telaio con capacità per un radiatore a 360 °.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Valvole

Da lui lasciano un coppia di tubi in gomma a rete cosa resta apparentemente ben sigillato, raggiungendo il serbatoio all’estremità opposta dopo 400 mm di corsa, potendo ruotare la sua posizione per adattarla alla posizione di partenza verso il telaio.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Tubi al serbatoio

MSI MPG CoreLiquid K360 - Schermo LCD

Ma l’aspetto più notevole di MSI MPG CoreLiquid K360 è il Schermo LCD da 2,4 pollici che corona il tuo deposito, un dettaglio aggiuntivo che ti permette di mostrare parametri o immagini del sistema come vedremo in seguito.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Serbatoio

MSI MPG CoreLiquid K360 - Base in rame

La base in rame viene fornita con la pasta termica pre-applicata, quindi un passaggio in meno nell’installazione.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Cavi

Forse, il più grande svantaggio è la grande quantità di cablaggio, dal momento che 3 cavi partono dal serbatoio per le ventole, uno per la loro illuminazione, un altro per il collegamento alla scheda madre (PWM), un header per controllare il tutto e un SATA per l’alimentazione. Quasi niente.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Kit con ventole

Mettiamo i fan per ultimi per dare un’occhiata a come appare insieme:

MSI MPG CoreLiquid K360 - Kit con 2 ventole

Installazione

MSI MPG CoreLiquid K360 - Montaggio 1

Nel nostro caso, installeremo il file MSI MPG CoreLiquid K360 su una piastra presa LGA1151, quindi mettiamo il piastra posteriore dietro la scheda madre e risolverlo con l’estensione viti di sollevamento in metallo come vediamo di seguito.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Montaggio 2

MSI MPG CoreLiquid K360 - Montaggio 3

Come viene fornito il deposito Frontale Intel già posizionato, dobbiamo solo supportarlo sul processore e fissare l’assieme con l’estensione 4 dadi in metallo negli angoli. Con questo possiamo verificare come sia compatibile con i ricordi di qualsiasi altezza, poiché non li raggiunge.

Prova

MSI MPG CoreLiquid K360 - Test 1

Abbiamo testato il file MSI MPG CoreLiquid K360 Nel prossimo apparecchiature di collaudo:

MSI MPG CoreLiquid K360 - Test 2

Come avevamo anticipato, le sue 3 ventole hanno l’illuminazione a LED ARGB controllata da software, lo stesso software che ci permette di controllare quanto mostrato sul suo schermo LCD, potendo posizionare anche un’immagine a bassa risoluzione.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Test 6

MSI MPG CoreLiquid K360 - Software 1

È il nuovo MSI Center quella che permette la configurazione, con un monitor hardware o un’immagine, consentendo anche varie modalità di rotazione delle ventole, anche personalizzate.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Software 2

MSI MPG CoreLiquid K360 - Software 3

Metodologia di test

  • Misuriamo il temperatura ambiente prima e dopo aver effettuato le prove per verificare che questo non sia cambiato, nel qual caso la media verrebbe registrata.
  • Per forzare il processore ed eseguire misurazioni della temperatura che usiamo Aida64 con il suo test di stabilità attivato per il processore e le memorie.
  • I test in Riposo vengono eseguiti con le modalità di risparmio energetico attive e sono il risultato del calcolo della media delle temperature minimo ottenuto per tutti i nuclei.
  • Per il test di carico, viene mantenuto 10 minuti lo stress test e il media del minuto successivo, calcolando la media per tutti i nuclei.
  • La tensione del processore è fissata a 1,25 V. e i nuclei sono tenuti a 4,70 GHz risolto durante il test.
  • Le ventole ruoteranno alla velocità stabilita in ciascuna modalità, così come la pompa che ne varia anche i giri. Se non hanno modalità predefinite, il file PWM della scheda madre ed è testato anche con le ventole al massimo (MAX).
  • Per lui classifica sono utilizzati temperature delta tra il test ambientale e quello corrispondente.

Test delle prestazioni

MSI MPG CoreLiquid K360 - Temperature

Nel grafico precedente possiamo osservare le temperature raggiunte dal MSI MPG CoreLiquid K360 nelle diverse condizioni analizzate. Vediamo così come con a temperatura ambiente di 20ºC, restiamo in pochi 25ºC a riposo, con le ventole che girano a bassa velocità e sono praticamente impercettibile.

PER performance completa, faremo il giro del 60º, una cifra davvero buona se prendiamo in considerazione il Core i9-9900K che gestiamo, anche se il volume è un po ‘alto 48 dB, potendo abbassare i giri e migliorare il suono, anche se a scapito di alcune temperature. Assaggiare.

MSI MPG CoreLiquid K360 - Classifica delle temperature

conclusione

MSI MPG CoreLiquid K360

Raffreddamento a liquido MSI MPG CoreLiquid K360 si distingue tanto per la sua Performance eccellente per quanto riguarda il tuo Schermo LCD da 2,4 pollici, perfetto per monitorare la temperatura dell’impianto o per apporre il logo che più ci piace. Inoltre, offre Illuminazione a LED ARGB nel 3 fan, motivo per cui il cablaggio è forse troppo lungo.

Possiamo trovarlo in vendita in negozi come Coolmod di 244,95 euro, circa 100 euro sopra il modello CoreLiquid 360R senza schermo, in modo che il dettaglio aumenti notevolmente il prezzo, come previsto.

Principali vantaggi
+Prestazioni eccellenti, da aspettarsi in un modello triplo
+Schermo LCD da 2,4 pollici sopra il serbatoio
+Illuminazione a LED ARGB su tutte e 3 le ventole
+Pasta termica pre-applicata
+Compatibile al 100% con qualsiasi memoria RAM
Aspetti negativi
Prezzo elevato per l’aggiunta dello schermo
Il volume è leggermente elevato ai giri massimi
Altri aspetti
*Richiede un telaio che supporti il ​​radiatore da 360 mm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *