Riepilogo dell’evento Apple del 18 ottobre 2021

È appena successo l’Apple Event del 18 ottobre 2021. Molte voci dicevano che Apple avrebbe presentato una nuova serie di chipset per i suoi computer, che si trattasse di Macbook Pro o iMac. Ecco un riepilogo di tutto ciò che è stato mostrato all’evento Apple.

Una nuova serie di AirPods e un nuovo abbonamento Apple Music all’Apple Event del 18 ottobre

Prima di annunciare qualsiasi cosa relativa all’hardware o alle periferiche, hanno annunciato una nuova funzionalità di Apple Music: elenchi ufficiali per ogni occasione. È possibile accedervi tramite il controllo vocale, poiché diremo che tipo di playlist vogliamo e Siri ci darà una playlist di Apple Music per dargli atmosfera. L’abbonamento che servirà sarà Piano Vocale al prezzo di 4,99 euro e limitato ad una sola persona, senza possibilità di usufruire di un piano famiglia.

Senza essere un vero e proprio annuncio hardware, Apple ha annunciato i nuovi colori di Homepod Mini. Arriveranno in arancione, blu e giallo a novembre.

Il primo dei nuovi annunci hardware all’Apple Event del 18 ottobre è stato l’annuncio di nuove tecnologie audio per gli AirPods Pro, poiché hanno annunciato la loro terza generazione. Gli Airpods Pro e gli Airpods Max di seconda generazione avranno un suono spaziale per dare più tridimensionalità alla musica che ascoltiamo. Questo miglioramento della qualità ci farà ascoltare il suono Dolby Atmos con una qualità migliore e sarà compatibile con tutti i dispositivi che emettono musica.

Airpod Apple di terza generazione
Airpod Apple di terza generazione

Insieme a questo, è stata annunciata la terza generazione di AirPods. Promettono che avranno bassi migliori e una migliore qualità audio e saranno resistenti alla pioggia e al sudore. La batteria è stata estesa a 6 ore e cinque minuti di ricarica danno un’ora di ascolto. Il caricabatterie per la scatola utilizzerà il cavo Magsafe e utilizzerà la ricarica wireless. Costeranno $ 179 e arriveranno nei negozi la prossima settimana.

Prezzi degli Airpod Apple
Prezzi degli Airpod Apple

Apple presenta M1 Pro, il primo chip Pro progettato per Mac

Dopo aver avuto successo con il chip M1 progettato per computer Mac, hanno annunciato una versione migliorata chiamata M1 Pro. Per svilupparla, hanno ampliato le dimensioni dell’M1 e raddoppiato la memoria dell’interfaccia. Di seguito ne elenchiamo le principali caratteristiche:

  • Larghezza di banda di memoria di 200 GB/s.
  • 32 GB di memoria unificata.
  • Un totale di 10 core, di cui 8 per le prestazioni per le attività più pesanti e 2 per l’efficienza per le attività più leggere.
  • 70% più veloce del precedente chip M1.
  • 16 core GPU per il doppio delle prestazioni grafiche del normale M1

M1 Max, anche meglio di M1 Pro

Insieme all’M1 Pro, all’evento Apple del 18 ottobre hanno annunciato una seconda versione migliorata del chip M1 chiamata M1 Max. È una versione ancora più potente rivolta agli utenti più esigenti nella sezione grafica grazie al suo maggior numero di nick GPU. Di seguito elenchiamo le sue caratteristiche:

  • 400 GB/s di larghezza di banda di memoria.
  • 64 Gb di memoria unificata.
  • Un totale di 10 core, di cui 8 per le prestazioni per le attività più pesanti e 2 per l’efficienza per le attività più leggere.
  • 32 core GPU per quattro volte le prestazioni del normale M1.

Apple vanta che le sue nuove CPU M1 Pro e M1 Max superano i chipset per notebook a 8 core, consumando il 70% in meno di energia. Nel caso della grafica, supera di sette volte la grafica integrata dei laptop discreti, e di quelli di fascia alta, ha le stesse prestazioni con un consumo energetico inferiore del 70%.

Nuovi MacBook Pro annunciati all’evento Apple il 18 ottobre

Come grande annuncio dall’Apple Event del 18 ottobre, hanno annunciato nuovi modelli di MacBook Pro che sfrutteranno i chip M1 Pro e M1 Max. Arriveranno nei modelli da 14 e 16 pollici. La sua connettività ha una porta HDMI, 3 porte Thunderbolt che possono caricare la batteria, lettore di schede SDXC e connessione via cavo Magsafe. È possibile collegare due display Apple Pro Display Max sui modelli con il chip M1 Pro o tre display Apple Pro Display Max insieme a un display 4K se il MacBook Pro ha un M1 Max. Tutta questa connettività di serie può essere ottenuta senza la necessità di adattatori speciali.

Sul problema della batteria, possono andare fino a 21 ore di riproduzione video. Sarà anche la prima volta che accetteranno la ricarica rapida in Macbook Pro, in modo da caricare fino al 50% della batteria in meno di un’ora

Hanno annunciato che i nuovi MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici arriveranno la prossima settimana e possono già essere prenotati. I prezzi partono da $ 1.999 per il MacBook Pro da 14 pollici e da $ 2.499 per il MacBook Pro da 16 pollici. I prezzi aumenteranno se la configurazione utilizza l’M1 Max invece dell’M1 Pro.

Quindi i grandi annunci dell’Apple Event del 18 ottobre possono essere riassunti in nuovi AirPods per una migliore qualità del suono e nuovi chip M1 Pro e Max che saranno l’ideale per gli utenti più esigenti con il nuovo MacBook. Per ora non hanno detto nulla sul fatto che questi nuovi chip M1 Pro e M1 Max saranno nei terminali desktop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *