Schede grafiche economiche per giocare a 1080p

Trovare schede grafiche economiche è diventato molto difficile, soprattutto se ci limitiamo al mercato di prima mano, cioè se stiamo cercando nuovi prodotti. Questa ha una spiegazione molto semplice che voglio condividere con te per contestualizzare un po ‘questa guida prima di arrivare al nocciolo.

La pandemia COVID-19 ha avuto un impatto importante sulla produzione di wafer di silicio. Giganti come TSMC hanno visto le loro capacità produttive limitate per gran parte di quest’anno, uno scenario che è stato aggravato dal lancio quasi simultaneo di nuovi prodotti che richiedono un gran numero di semiconduttori:

  • Xbox Series X-Series S e PS5– Usano APU di nuova generazione, memoria GDDR6 e unità SSD.
  • Processori Ryzen 5000: che sono prodotti nel processo 7nm di TSMC.
  • Schede grafiche Radeon RX 6000: che utilizzano GPU prodotte anche nel processo 7nm di TSMC, oltre alla memoria GDDR6.
  • Schede grafiche della serie RTX 30– Con GPU che utilizzano il processo 8nm di Samsung e anche la memoria GDDR6X e GDDR6.

Come abbiamo visto in questo articolo, il AMD ha dovuto dare la priorità ai wafer ricevuti per creare APU Anche Xbox Series X-Series S e PS5 e il CFO di NVIDIA hanno riconosciuto di averlo fatto grossi problemi di approvvigionamento.

Il quarto trimestre dell’anno è stato molto commosso dal lancio di questi nuovi prodotti, e tutti hanno risentito di una carenza di componenti e semiconduttori che, inoltre, ha finito per essere aggravata dalla forte domanda e la famigerata presenza di speculatori impegnati nella rivendita, Hanno accumulato quasi tutte le scorte per controllare i prezzi a volontà e fare soldi approfittando del basso livello di offerta e dell’elevata domanda.

D’altra parte, sia NVIDIA che AMD hanno smesso di fornire nuove unità delle loro serie Radeon RX 5000 e RTX 20, che ha lasciato il canale di vendita al dettaglio praticamente esaurito delle schede grafiche di fascia media e di fascia alta, con poche eccezioni. Solo la fascia media e la fascia medio-bassa sono state salvate, sebbene i prezzi siano stati gonfiati in modo significativo.

Schede grafiche economiche

Con questo in mente, è facile capire perché diciamo che acquistare schede grafiche economiche ma potenti per i giochi a 1080p è diventato quasi impossibile se guardiamo ai principali rivenditori, ma fortunatamente possiamo trovare uno sbocco nel mercato dell’usato, dove i prezzi sono ancora abbastanza stabili.

So che con l’arrivo di Cyberpunk 2077, molti dei nostri lettori lo sono in attesa di poter rinnovare il tuo PC per goderti quel titolo in buone condizioni. Pertanto, ti ho incoraggiato a condividere questa guida con te, dove troverai una selezione di schede grafiche economiche che ti permetteranno di riprodurla a 1080p senza problemi, a patto di regolare il livello di qualità grafica.

I prezzi che vedrai sono una media ragionevole basata sui prezzi che ho visto nelle ultime due settimane nei principali canali di seconda mano. Ovviamente questi possono variare, infatti alcuni venditori stanno gonfiando il prezzo, ma pagare una cifra più alta non è una buona idea, quindi tienilo a mente.

Schede grafiche economiche e potenti per giochi 1080p: cinque consigli

Per dare forma ad una guida semplice e di facile interpretazione, ho selezionato direttamente Cinque schede grafiche economiche che possiamo trovare senza sforzo sul mercato dell’usato e offrono comunque buone prestazioni a 1080p in quasi tutti i casi.

Sono tutte schede grafiche economiche in senso stretto, cioè le ho riparate un limite inferiore a 150 euro, e volevo raggruppare diversi modelli con prezzi diversi in modo che tutti troviate almeno un’opzione in base al vostro budget, anche se è piuttosto basso.

Capisco che il concetto di schede grafiche economiche potrebbe non essere lo stesso per tutti, ma penso che sto andando avanti una scala compresa tra 50 e 200 euro è molto ragionevole, E questo corrisponde all’idea che la maggior parte di noi ha di cosa sia una scheda grafica economica. Senza ulteriori indugi, entriamo nella questione, puoi lasciare qualsiasi domanda nei commenti.

1.-Radeon RX 560 con 4 GB per 50 euro

Schede grafiche economiche

Questa scheda grafica rientra in ciò che possiamo considerare gamma bassa, ma grazie ai miglioramenti ricevuti a livello di driver, al suo buon supporto DirectX 12 e ai suoi 4 GB di memoria grafica è invecchiato abbastanza bene.

La tua prestazione varia notevolmente a seconda di ogni gioco specifico, poiché in alcuni casi offre una buona esperienza anche in 1080p e di alta qualità. Nei titoli più impegnativi non avremo problemi a giocare con un file mix di impostazioni medie e basse, risoluzione 1080p e mantenimento di 30 FPS stabili.

Una delle migliori schede grafiche economiche che possiamo attualmente trovare per giocare a 1080p se abbiamo un budget molto limitato, e senza dubbio un’opzione molto più interessante della GTX 1050, che ha solo 2 GB di memoria grafica.

Specifiche RX 560 da 4 GB

  • Architettura GCN (Polaris 21 core a 14 nm).
  • GPU da 1.175 MHz a 1.275 MHz, modalità normale e turbo.
  • 1.024 shader.
  • 64 unità di testurizzazione.
  • 16 unità raster.
  • Bus a 128 bit.
  • 4 GB di GDDR5 a 7.000 MHz.
  • TDP da 80 watt. Richiede un alimentatore da 350 watt, 18 A e un connettore a 6 pin.

E come funziona in Cyberpunk 2077? Molto giusto, in 1080p e di bassa qualità ha una media di 20-25 FPS.

2.-GeForce GTX 960 con 4 GB per 65 euro

Schede grafiche economiche

È una scheda grafica abbastanza vecchia, da quando è arrivata sul mercato nel 2015, ma nella sua versione con 4 GB di memoria grafica offre ancora prestazioni piuttosto buone Nella maggior parte dei casi.

Il suo prezzo può variare molto, perché il modello da 4 GB era meno popolare al momento rispetto a quello da 2 GB, ma quest’ultimo perde Steam a causa del crescente consumo di memoria grafica nei giochi attuali, quindi bisogna evitarlo.

Una delle schede grafiche economiche il più ignorato, ma anche uno dei più interessanti se lo troviamo a buon prezzo.

Specifiche della GTX 960 da 4 GB

  • Architettura Maxwell di seconda generazione (core grafico GM206 a 28 nm).
  • 1.024 shader.
  • GPU da 1,127 MHz a 1,178 MHz.
  • 64 unità di texture.
  • 32 unità raster.
  • Bus a 128 bit.
  • 4 GB di GDDR5 a 7 GHz.
  • TDP da 120 watt. Richiede un alimentatore da 400 watt, 20 A, più un connettore di alimentazione a 6 pin aggiuntivo.

E come funziona in Cyberpunk 2077? A 1080p è in grado di mantenere medie abbastanza stabili di oltre 30 FPS con bassa qualità. Se saliamo a una qualità media avremo circa 22-25 FPS.

3.-GeForce GTX 970 per 85 euro

Schede grafiche economiche

Genere una grande polemica all’epoca quando si è scoperto che utilizzava una configurazione di memoria grafica molto particolare (dai un’occhiata alle specifiche), ma la verità è che rimane come una delle migliori schede grafiche che NVIDIA ha rilasciato finora nel rapporto qualità-prezzo.

Quel valore è stato mantenuto per tutto il suo arrivo sul mercato dell’usato, soprattutto dopo la raffica di unità delle serie GTX 1060 e RX 570 che è stata prodotta nell’ultimo anno. Ciò ha consentito al suo prezzo di scendere a livelli ragionevolie l’ha resa una delle migliori schede grafiche di seconda mano economiche per giocare a 1080p a basso costo.

Le sue prestazioni sono generalmente abbastanza buone per suonare quasi tutto 1080p e alta qualità fluentemente, anche se nei titoli più impegnativi dovremo accontentarci 30 FPS stabili.

Specifiche GTX 970 da 4 GB

  • Architettura Maxwell di seconda generazione (GM204-200 core a 28 nm).
  • 1.664 shader.
  • GPU a 1.051 MHz-1.178 MHz, modalità normale e turbo.
  • 104 unità di testurizzazione.
  • 56 unità raster.
  • 3,5 GB di GDDR5 a 7 GHz su un bus a 224 bit.
  • 512 MB di GDDR5 a 7 GHz su un bus a 32 bit.
  • TDP da 145 watt Richiede una sorgente da 500 watt, 28 A e due connettori a 6 pin.

E come funziona in Cyberpunk 2077? Raggiunge medie stabili di 30 FPS a 1080p e qualità media.

4.-GeForce GTX 1060 con 6 GB per 120 euro

Schede grafiche economiche

È un modello che, in generale, si comporta più o meno al livello di una GTX 980, anche se lo ha fatto più memoria graficae questo ti offre un chiaro vantaggio in alcuni titoli. Dovrebbe anche tradursi in una vita utile più lunga.

Come molti dei nostri lettori sapranno, esiste anche una versione della GTX 1060 con 3 GB di memoria grafica, ma non sta invecchiando affatto bene, quindi è meglio ignorarlo, anche se è più economico.

Di tutte le schede grafiche economiche che abbiamo visto finora, questa è la seconda più potente. Con esso possiamo suonare quasi tutto in 1080p e qualità alta o molto alta con un buon livello di fluidità.

Specifiche GTX 1060 da 6 GB

  • Architettura Pascal (GP106).
  • 1.280 shader.
  • GPU a 1.506 MHz / 1.708 MHz.
  • 80 unità di texture.
  • 48 unità raster.
  • Bus a 192 bit.
  • 6 GB di GDDR5 effettiva a 8 GHz.
  • TDP da 120 watt. Richiede un connettore a 6 pin e una sorgente con 20A e 400 watt.

E come funziona in Cyberpunk 2077? Alza un po ‘l’asticella rispetto al precedente, e ci permette di riprodurlo in 1080p e di qualità medio-alta con 30-40 FPS anche abbastanza stabili.

5.-Radeon RX 580 con 8 GB per 125 euro

Schede grafiche economiche

Come più di uno dei nostri lettori avrà intuito, questa è, tra tutte le schede grafiche che abbiamo visto in questo articolo, la più potente. Tuttavia, nella maggior parte dei casi fa leggermente più della GTX 1060 da 6 GB il suo prezzo è abbastanza gonfiato e può essere difficile trovarlo per 125 euro.

Personalmente, e vedendo la bolla che in questo momento regna nel mercato delle schede grafiche a causa dei problemi di stock che ho indicato, Non pagherei più di quella cifra, preferirei aspettare, anche se per questo ha dovuto rimandare il godimento di un determinato gioco.

Dal punto di vista delle prestazioni, questo modello può gestire praticamente qualsiasi cosa 1080p e qualità molto elevate mantenendo un buon livello di fluidità.

Specifiche RX 580 8 GB

  • Core grafico Polaris 20.
  • 2.304 shader.
  • GPU a 1.257 MHz-1.386 MHz.
  • 144 unità di testurizzazione.
  • 32 unità raster.
  • Bus a 256 bit.
  • 8 GB di GDDR5 a 8 GHz effettivi.
  • TDP da 185 watt. Richiede un connettore a 8 pin. Avremo bisogno di una sorgente con 27A e 500 watt.

E come funziona in Cyberpunk 2077? Offre prestazioni simili al precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *