Sharkoon Skiller SGD10 e SGD20: nuovi tavoli da gioco regolabili in altezza

Sharkoon ha annunciato un paio di tavoli da gioco, il Skiller SGD10 Y Skiller SGD20. Tra di loro, l’unica differenza è modificare leggermente il design e che l’SGD10 ha 160 centimetri di lunghezza di 80 di larghezza, mentre la SGD20 misura 180 x 85 cm, mantenendo entrambi lo stesso spessore di 1,8 centimetri.

Il fatto che sia un prodotto “da gioco” non implica che sia RGB, ma piuttosto che faciliti la vita quotidiana di qualsiasi utente di PC, e questo si traduce nell’integrazione un sistema di gestione dei cavi per offrire un aspetto pulito e facilitare la pulizia, oltre ad offrire grande robustezza, in quanto interamente realizzati in acciaio, potendo resistere fino a 100 chilogrammi di peso. Entrambi usano gambe extra lunghe, che puoi regolare per scegliere l’altezza perfetta alla quale si desidera utilizzare il tavolo.

Sharkoon Skiller SGD10 e SGD20 implicano il pagamento di un vantaggio per una maggiore organizzazione

La superficie superiore del tavolo è realizzata in materiale MDF che è coperto sotto un tappetino della stessa misura che il tavolo prescelto. Possiamo dire poco di più, poiché sono tabelle, quindi le informazioni sono completate un braccio per appendere le cuffie e prezzi consigliati di 279€ per lo Sharkoon Skiller SGD10, e 299€ per lo Skiller SGD20.

“Per una gestione completa dei cavi, entrambi i tavoli hanno due uscite per cavi vicino al bordo posteriore del piano del tavolo. Attraverso queste, i cavi possono essere instradati, invisibili, in una canalina per cavi sul retro del tavolo. Oltre a queste due uscite per cavi, lo SKILLER L’SGD20 ha un’altra apertura al centro della scheda. Con questa presa aggiuntiva discreta, il cablaggio periferico dovrebbe essere più facile da controllare sulla superficie più ampia dell’SGD20. Un altro canale per cavi può essere fissato magneticamente alla gamba destra o sinistra di entrambi i modelli”.

Anche se il suo prezzo è costoso, tutto è aumentato di prezzo, e guardando Ikea come confronto, qualcosa di qualità simile, ma senza il sistema di gestione dei cavi o il tappetino, costa già 229€, che è il BEKANT, lo stesso tavolo che uso oggi. Quindi l’utente deve sempre scegliere se pagare questo sovrapprezzo ha i suoi vantaggi, e almeno posso dire che ho tutti i cavi sul tavolo e complica la pulizia, ma pagherei un plus per risolverlo? no.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.