SiFive collabora con Intel per alimentare piattaforme RISC-V ad alte prestazioni

Dopo cosa Intel annuncerà un’iniezione di 1 miliardo di dollari nella sua attività di fonderia per guidare l’adozione di tecnologie dirompenti, Sì Cinquefondatore e leader di RISC-V computing, ha annunciato che sosterrà l’obiettivo dell’Intel Foundry Services (IFS) Innovation Fund per creare nuove e innovative piattaforme informatiche RISC-V ottimizzato per la tecnologia di processo di produzione Intel.

Il fondo da 1 miliardo di dollari di Intel sosterrà la creazione di tecnologie dirompenti per affrontare le sfide dell’informatica moderna e la collaborazione Intel-SiFive mira ad espandere l’ecosistema RISC-V. I blocchi di calcolo nei futuri chip di silicio, ottimizzati per classi specifiche di carichi di lavoro, richiedono un vivace mercato dei semiconduttori IP (Proprietà Intellettuale) rafforzato dal processore IP RISC-V leader di SiFive, ottimizzato e disponibile per i clienti IFS. La natura aperta dell’architettura del set di istruzioni RISC-V crea libertà di innovare, con specifiche ed estensioni sviluppate da collaboratori esperti di leader nel settore dei semiconduttori, istituti di ricerca e mondo accademico.

SiFive ha collaborato con IFS per sviluppare una piattaforma di sviluppo RISC-V, nome in codice “Horse Creek”, alimentata da un processore multi-core SiFive Performance P550 e implementata utilizzando il processo di produzione Intel 4, che dovrebbe essere disponibile nel 2022. Il SoC “Horse Creek” consentirà una nuova generazione di schede di sviluppo RISC-V, continuando la tradizione delle schede SiFive HiFive che hanno contribuito ad alimentare la crescita dell’ecosistema RISC-V. Tieniti informato sugli aggiornamenti al consiglio di sviluppo di RISC-V “Horse Creek”.

“Intel sta effettuando un investimento significativo negli Stati Uniti e in Europa per creare un’attività di fonderia di livello mondiale in grado di soddisfare la crescente domanda di semiconduttori. Siamo lieti di collaborare con Intel per far crescere in modo significativo l’ecosistema RISC-V basato sulle piattaforme Intel”. SiFive”, ha affermato Rohit Kumar, SVP of Engineering di SiFive.

“Il potenziale illimitato di RISC-V è al centro del portafoglio di processori IP leader di SiFive e consentirà ai clienti IFS di creare progetti avanzati utilizzando la tecnologia Intel”.

“L’IFS Innovation Fund aiuterà i clienti IFS a sviluppare una tecnologia modulare che include il processore IP RISC-V di SiFive, ottimizzato per la più recente tecnologia di processo di Intel”, ha affermato Bob Brennan, vicepresidente e direttore generale di Engineering Solutions per Intel Foundry Services Customers.

“Non vediamo l’ora di uno sforzo coordinato pluriennale con SiFive per costruire ulteriormente l’ecosistema RISC-V combinando l’esperienza e le risorse del software open source di Intel con l’IP e l’esperienza RISC-V di SiFive”.

SiFive è anche un orgoglioso membro della nuova alleanza dell’ecosistema IFS, IFS Accelerator. SiFive consentirà ai clienti IFS di costruire piattaforme di elaborazione RISC-V ottimizzate per le loro applicazioni di mercato. L’ampio portafoglio di IP di Intel integra il portafoglio di processori IP orientati alle prestazioni di SiFive, come le famiglie di processori IP SiFive Intelligence / Performance. SiFive ha recentemente introdotto il processore SiFive Performance P650, la CPU RISC-V più veloce disponibile sul mercato, rivolta a mercati orientati alle prestazioni come automotive, client computing, data center, mobile e altre app. Per ulteriori informazioni su SiFive e IFS Accelerator – IP Alliance, leggi il nostro blog qui.

SiFive continua a crescere per soddisfare i requisiti e le roadmap dei nostri clienti ed è alla ricerca di persone di talento che collaborino con gli inventori di RISC-V per contribuire ad accelerare la nostra roadmap IP per processori avanzati ad alte prestazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.