Abbiamo avuto molti mesi parlando di rumors legati l’eventuale ritardo del lancio della PlayStation 5e sembra che le informazioni possono iniziare a essere confermato, e non è che la Sony ha rimosso dalla pagina web ufficiale della console la data di uscitache è indicato come “vacanza 2020“sembra che ora Sony non garantisce che la console di rispettare il termine stabilito, ed è che questa data è scomparso in tutti i portali (inglese, spagnolo, etc.).

Le voci guadagnato un sacco di forza all’inizio di aprile, dove indicato problemi di surriscaldamento. Come indicato, in particolare, la console è stata la generazione molto più calore, è in grado di dissipare. Già nel mese di febbraio è stato sentito le prime indiscrezioni da una fonte molto affidabile come è Bloomberg, che ha dichiarato che La Sony ha investito più soldi nel migliorare il sistema di raffreddamento della consolee che c’erano solo due opzioni, o ritardare il rilascio della console e lasciare che la Xbox Serie X prendere l’iniziativa sperando che il nome PlayStation è stato sufficiente per evitare la perdita di utenti, o il lancio di una console con un incoerente prestazioni a causa di problemi di dissipazione e di risolvere il problema con una nuova versione.

A metà aprile, indicato già che la console sarebbe venuto sul mercato in quantità “molto limitata“a causa del suo prezzo elevato, e le informazioni più recenti venne ad indicare che il prezzo di PlayStation 5 sarebbe molto simile a quella di Xbox Serie Xe non è molto conveniente, come si poteva pensare all’inizio a causa della differenza di massa muscolare, ma l’SSD non è per nulla economico.

Con l’evento dei giochi domani cancellata, e con la data di rilascio cancellati dal web, tocco di aspettare per Sony parlare ufficialmente e confermare se si mantiene la data di rilascio o no, e se non è mantenuto, ciò che è stato il motivo, perché avevano negato che il coronavirus ha colpito anche la produzione della console.

Grazie per l’utente Scarecrowl dal bando