Nelle ultime settimane Steam, la piattaforma di distribuzione digitale di giochi per PC di proprietà di Valve, ha battuto il record di giocatori connessi simultaneamente in più di un’occasione. Oggi lo ha fatto di nuovo e questa volta ha superato la cifra simbolica di 25 milioni di utenti. In particolare, verso le 16:00, ora della penisola spagnola, Steam ha registrato un picco di 25.413.392 clienti, di cui 7,4 milioni stavano giocando.

Mentre Steam ha superato i 25 milioni di client connessi, i tre giochi più giocati sono stati i soliti sospetti: Counter-Strike: Global Offensive (1.079.804 utenti), Dota 2 (694.687 utenti) e PlayerUnknown’s Battlegrounds (426.721 utenti). Il primo titolo incentrato sulla campagna non multiplayer nell’elenco era Cyberpunk 2077 con 225.963 utenti. Il gioco di CD Projekt Red è l’unico gioco pubblicato nel 2020 che è stato elencato su top ten partite con il maggior numero di giocatori al momento del record.

I 25,4 milioni di giocatori connessi contemporaneamente che Steam ha registrato questo pomeriggio potrebbero essere superati nei prossimi giorni. Tuttavia, non sono un semplice aneddoto. Questi dati ci mostrano ancora una volta che la piattaforma di proprietà di Valve, e di conseguenza i giochi per PC, sono al top e in crescita. Un anno fa Steam ha registrato 17 milioni di giocatori simultanei, 8,4 milioni in meno rispetto ad oggi.

Il precedente record di Steam era di 24,8 milioni di utenti aggiunti poco dopo il lancio di Cyberpunk 2077, che è riuscito ad accumulare più di un milione di giocatori simultanei. Su PC (e di conseguenza su Steam), il gioco in CD Projekt Red ha visto un’uscita buggata ma meno problematica rispetto alle console e ha recensioni “per lo più positive” sulla piattaforma Valve.

Come puoi vedere nel grafico Steamdb qui sotto, la pandemia COVID-19 e le restrizioni che sono state imposte in tutto il mondo per contenerla hanno aiutato Steam a crescere più del previsto. A partire da marzo 2020, la piattaforma di Valve ha registrato una crescita notevole che l’ha portata a superare la cifra storica di 24,5 milioni di utenti simultanei. Nei mesi successivi si sono iscritti praticamente ogni giorno 20 milioni di giocatori simultanei che oggi hanno finalmente superato i 25 milioni.

Immagine

La pandemia è lontana dallo scomparire, ma sembra che per tutto il 2021 inizierà a placarsi in gran parte del mondo grazie ai vaccini. È possibile che a quel punto Steam avrà più difficoltà a registrare nuovamente i numeri record, ma sicuramente più di uno che ha scoperto la piattaforma in questo periodo rimarrà come cliente.