Thermalright risolve il problema di piegamento della CPU Intel Alder Lake

Qualche settimana fa, la stessa Intel ha parlato prima i problemi di piegamento che stavano riscontrando le tue CPU Alder Lake.

In sintesi, il sistema di ancoraggio proprio del socket LGA1700, premendo la CPU per avere il massimo contatto possibile con i pin, finisce per costringere la CPU ad archfacendolo rimanere una piccola distanza tra il pacchetto CPU (IHS) e il sistema di raffreddamentoquindi il raffreddamento non è perfetto come dovrebbe essere e ci sarebbe una perdita di prestazioni.

Secondo le stime Intel, si parla di un calo intorno ai 5ºC che, in teoria, non dovrebbe pregiudicare le prestazioni delle CPU, a meno che non sia già utilizzato un sistema di raffreddamento che va al limite, e quei 5ºC già segnano il tetto della temperatura di sicurezza di utilizzo della CPU.

Ora sappiamo che l’azienda taiwanese diritto termico ha creato una soluzione per questo, il battezzato come “Cornice del correttore di flessione Thermalright” (il suo stesso nome non lascia nulla all’immaginazione), che puoi anche scegliere in rosso o argento, che quello che fa è correggere questo inarcamento stringendo la CPU in modo uniforme consentendo che quando si posiziona il dissipatore tutte le basi in rame entrano in contatto con IHS per offrire le prestazioni realmente attese (sostituisce il sistema di ancoraggio originale della scheda madre).

Questo correttore ha un prezzo molto basso, in quanto viene venduto in Cina per 39 RMB, 5,54€ / 6 dollari per cambiare, quindi è un costo molto piccolo per il miglioramento che può apportare al sistema. Se a ciò aggiungiamo che è anche accompagnato dalla mescola termica e dallo strumento di montaggio, non puoi trovarci alcun difetto.

Frame del correttore di flessione Thermalright su una CPU Intel Alder Lake

attraverso: Videocardz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.