Negli ultimi anni, gli auricolari Bluetooth hanno subito una grande evoluzione. Inoltre, sono diventati i più richiesti e venduti sul mercato. La vera tecnologia stereo senza fili (TWS) permette alle cuffie di essere completamente senza fili, distinguendosi per il design, la qualità del suono e il comfort. Esaminiamo cos’è questa tecnologia audio e cosa dobbiamo guardare per acquistare la migliore qualità e il miglior prezzo delle cuffie con questa tecnologia.

Le migliori aziende di dispositivi audio hanno scommesso fortemente sulla tecnologia stereo wireless True. Un esempio di questo è Sony, con le sue cuffie Sony WF-XB700.

Anche Samsung, con le sue cuffie Samsung Galaxy Buds Live. E che dire dei famosi Apple AirPods che tutti conosciamo. Huawei è un’altra azienda che si è lanciata in questo mercato in pieno, con il suo HUAWEI FreeBuds Pro. Queste cuffie sono state la rivoluzione, essendo completamente relegate alle loro controparti cablate.

Le loro dimensioni compatte li rendono anche attraenti. La realtà è che al giorno d’oggi ci sono molti modelli diversi, quindi abbiamo preparato questa guida per mostrarvi tutto ciò che dovreste considerare prima di acquistare una cuffia TWS.

Chiaramente, non tutte le vere cuffie stereo senza fili sono uguali, né hanno tutti lo stesso prezzo. Ci sono alcuni dettagli importanti da considerare quando si acquista un auricolare che si adatta meglio alle vostre esigenze. Ecco alcuni consigli per aiutarvi a fare la scelta migliore.

Che cos’è la vera tecnologia True Wireless Stereo

Conosciamo tutti la vera tecnologia True wireless stereo perché viene utilizzata in cuffie totalmente senza fili, ma come funziona? Tre dispositivi lo rendono possibile:

  1. Da un lato, il lettore, che è la sorgente originale da cui proviene il suono stereo tramite la connessione Bluetooth, è di solito il telefono cellulare.
  2. D’altra parte c’è il dispositivo master, che di solito è l’auricolare stesso. Si collega al lettore ricevendo il segnale Bluetooth su entrambi i canali destro e sinistro.
  3. Infine, viene collegato al dispositivo slave che invia il segnale audio da riprodurre, utilizzando il canale sinistro.

Questo è il funzionamento di base di tutte le cuffie con il sistema TWS (True Wireless Stereo). In questo modo riescono a fare a meno del cavo, rendendo le cuffie molto più attraenti e confortevoli.

Inoltre, il fatto che siano totalmente senza fili ci dà un vantaggio di libertà quando li indossiamo mentre svolgiamo qualsiasi altra attività.

Come scegliere le migliori cuffie TWS

Per scegliere le migliori cuffie TWS dobbiamo considerare diversi dettagli. Qui li esamineremo uno per uno per aiutarvi a prendere la decisione migliore: ergonomia e design, durata, facilità d’uso e compatibilità e gamma. Diamo un’occhiata.

Ergonomia

Questa è una delle sezioni più importanti da considerare quando si sceglie una cuffia stereo senza fili True. Questo è ciò che fa la differenza, così non ti accorgi nemmeno di indossarli. La comodità in questo senso è molto importante, per trascorrere ore con loro dobbiamo fare in modo che non siano fastidiosi.

È essenziale che controlliate che si adattino perfettamente al vostro orecchio e che rimangano fisse, in modo da potervi muovere con esse senza problemi.

Cercate il comfort, perché se non sono comodi a lungo termine è qualcosa che può causare molta fatica quando li indossate. Questo naturalmente dipende da ogni persona e dalle sue orecchie, in modo che un auricolare si adatti meglio o peggio. Anche indossare i cuscini dell’orecchio destro è un’altra cosa da considerare.

Cancellazione del rumore

La cancellazione attiva del rumore è uno dei grandi risultati per questo tipo di cuffie con dimensioni così ridotte. Questo è qualcosa che migliora sempre la qualità del suono in modo che non venga alterato dal rumore esterno.

Serve quindi a isolare l’utente da qualsiasi rumore esterno, in modo da potersi concentrare sul suono che viene riprodotto. Questo è particolarmente utile quando si viaggia in aereo o in treno.

Funzioni a sfioramento o a pulsante

Ogni produttore risolve questo problema in modo diverso con le proprie cuffie. I comandi touch funzionano al tatto, e il codice per questi tocchi è diverso a seconda della marca.

Un rubinetto può essere usato per avviare la riproduzione, due rubinetti per alzare il telefono, alzare il volume, passare a una canzone, ecc. Questo può anche variare a seconda del modello.

Le cuffie con tasti fisici sono di solito più economiche e hanno sostanzialmente la stessa funzione. È una questione di gusti. Quelli più avanzati incorporano il supporto con il supporto Alexa o Google integrato con il telefono cellulare a cui sono collegati. In questo modo è possibile eseguire azioni attraverso comandi vocali senza dover togliere il proprio smartphone dalla tasca.

Durata della batteria

Questa è un’altra delle questioni più rilevanti da considerare. Se non si dispone di una buona autonomia si finisce per stancarsi di loro.

Dovete fare in modo che abbiano una buona autonomia, in modo da poter trascorrere diverse ore senza doverle ricaricare di nuovo.

Si dovrebbe anche prestare attenzione alla capacità della loro valigetta. La sua capacità è di solito di circa 4 o 5 ore in media.

Queste sono le cose più importanti da tenere d’occhio quando si acquista un auricolare stereo senza fili True. È anche interessante verificare se sono impermeabili, se hanno una carica rapida e i tipi di collegamento inclusi. Tenete presente che ogni aggiunta aumenterà il prezzo finale delle cuffie.