TSMC accelera la ricerca e lo sviluppo di un processo di produzione a 2nm

TSMC (Taiwan Semiconductor Manufacturing Company), leader mondiale nella produzione di semiconduttori, volete essere ancora più di un leader e questo è il motivo per cui ha iniziato ad accelerare la Ricerca e Sviluppo (R & D) da un processo di produzione di prossima generazione 2nm.

In questo modo, TSMC non solo è il leader attualmente, ma mira ad allontanarsi rapidamente dalla concorrenza, e che l’azienda ha accelerato i salti litografica negli ultimi anni, in confronto con altri produttori di primo livello come Samsung o Intel, è chiaro che, TSMC ha un budget di I+D di circa 16.000 milioni di dollari ed è che l’azienda reinveste gran parte dei benefici e questo è il risultato.

TSMC ha annunciato un paio di settimane fa che avrebbe avviato la produzione del suo tanto atteso processo di produzione di 5nm durante il quarto trimestre del 2020, in cui tutte le cialde già proprietari. Poco dopo, durante la prima metà del 2021, l’azienda inizierà la produzione di una prova della loro processo di produzione di 3nm mentre se nulla cambia, la produzione di massa di arrivare nel 2022 al più recente.

Con riferimento a il 2nm, TSMC basta acquistare i macchinari necessari per la produzione di wafer, una macchina così costosa che l’azienda non prenderà in esame la tua spesa in conto capitale quest’anno. In relazione alla produzione del primo wafer a 2nm, ancora non c’è nessuna data, perché anche il processo di produzione è in fase di sviluppo.

via: TechPowerUp

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *