Nintendo Switch 2: veloce come PS4, con DLSS e 4K a 30 FPS

Ci sono due console ampiamente attese: PS5 Pro e Nintendo Switch 2. I giocatori si aspettano prestazioni migliori e alcune nuove funzionalità chiave su entrambe, e mentre in Sony le voci stanno prendendo due direzioni diverse (su quale sia corretta) In Nintendo, tutto ciò che viene fuori ha un percorso molto chiaro. Ieri sera, dalla Cina, è trapelato fugacemente (il thread è stato cancellato dopo poche ore) molti dettagli sul nuovo Nintendo Switch 2che sarà abbastanza più veloce del suo predecessore.

I fan di Nintendo hanno atteso a lungo la nuova versione di Switch, che non sarà una console veramente innovativa e dirompente come la prima, ma ne sarà una continuazione con caratteristiche e funzionalità migliori. Un restyling che, visto quel che si è visto, sembra praticamente come aprire un nuovo PC, perché, pur mantenendo il concept, il salto generazionale è.

Nintendo Switch 2, i dettagli più interessanti svelati finora

Prendi abbastanza sale per ogni evenienza, ma quanto trapelato è ampio, in parte un po’ complesso e soprattutto molto accurato per la precisione di alcuni dati. Non si sa se siano stati i “ninja” di Nintendo ad aver richiesto la rimozione del thread su 4chan, o se l’OP abbia ricevuto qualche avviso o minaccia e lo abbia cancellato.

In ogni caso, ecco tutti i punti trattati dal leak:

  • La console ha il nome in codice “Hawk” (“HWK“), mentre il nome in codice del kit di sviluppo di Switch 2 è “HTW“.
  • Ci sono alcuni piccoli “trucchi” insieme alle funzionalità “ibride” di Switch (senza specificarle).
  • Le prestazioni sono paragonabili a quelle della PS4.
  • Schermo OLED 1080p da 7 pollici.
  • Il supporto DLSS è incluso, indicando che il SoC sarà nuovamente NVIDIA.
  • 4K a 30 FPS sembra fattibile.
  • Nintendo ha fornito screenshot di una demo tecnica simile a starfox per mostrarne vantaggi e svantaggi.
  • Supporto per Ray Tracing (ma non dovrebbe essere usato molto).
  • RAM da 16 GB. 2 GB dedicati al sistema operativo. I giochi useranno 10 GB, 4 GB di scambio?
  • Le cartucce saranno leggermente più larghe di quelle della Switch originale. Altezza e profondità non cambiano o sono molto simili.
  • Alcuni file possono essere caricati molto velocemente. I tipi di decompressione comuni sono supportati e ce n’è uno nuovo “HLZ“.
  • Sono possibili patch “di nuova generazione”. Nintendo ha spinto per le esclusive di nuova generazione.
  • I sistemi possono trasferire i dati memorizzati con altri sistemi o con “dispositivi di comunicazione aggiuntivi” (CCD o dispositivi associati alla comunicazione).
  • Le società terze non hanno visto i CCD. Le console Switch Lite sono state fornite come segnaposto.
  • Ogni CCD può essere collegato a un profilo utente, consentendo al CCD di fungere da intermediario per la comunicazione tra il suo sistema collegato e altri sistemi/CCD. Il devkit CCD consente agli sviluppatori di simulare più sistemi.
  • Il nome in codice è stato creato “comunicazione incontro asincrono” (AEC).
  • I giochi non possono fare affidamento su informazioni aggiornate e dovrebbero consentire “risposte multiplayer”.
  • Si è parlato di streaming di giochi multiplayer su smartphone, ma lo stato attuale dello sviluppo è sconosciuto.
  • Si prevede di essere rilasciato nel seconda metà del 2023.

NVIDIA torna sulla scena per competere a modo suo con AMD

Jetson-Orin-NX

Queste informazioni rivelano parti sconosciute sui dettagli di Nintendo Switch 2, mentre altre le avevamo già toccate in precedenza. La perdita proviene da una persona che ha lavorato con il sistema per un po’, e forse la più importante di queste è la RAM.

Quelli RAM da 16 GB corrispondono a ciò che NVIDIA ha introdotto qualche tempo fa con il sistema Jetson Orin NX. Ciò implica che la GPU sarà Ampere con 1.024 Shader e 32 Tensor Core supportando Tile Caching, essendo la sua frequenza di 918MHz. I 16 GB di RAM funzioneranno sotto LPDDR5 a 128 bitmentre il 8 core in questa versione lo saranno Cortex A78AE ARMV8.2 a 64 bit con una frequenza massima di 2 GHz.

Tutto questo ci lascia con una prestazione totale e generale che è stimata da 4 a 6 volte superiore al modello attuale da Nintendo, un enorme balzo senza dubbio. Quello che ancora non sappiamo è il suo prezzo, che quasi sicuramente verrà svelato tra pochi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *