L’account ufficiale di Facebook di Zotac Italia pubblicato un’immagine a confronto il design del Mini-PC Zotac MEK1 lanciato nel dicembre dell’anno 2017, con il design di PlayStation 5, che indica agli utenti che troveranno la differenza tra le due squadre. Anche se il MEK1 è stato rilasciato alla fine del 2017, questa squadra è stato aggiornato di anno in anno, ed è l’ultima versione rilasciata è stato rilasciato nel 2019.



Se si guardano le specifiche, il PC da Zotac ha dimensioni di 415,1 x 418,3 x 118 mm (altezza x profondità x larghezza), mentre le informazioni riportate su Amazon Francia per la PlayStation 5 ci parla delle dimensioni di 476 x 382 x 126 mm così, essi sono molto simili.

In questo spazio, Zotac ha messo, nella sua ultima versione, un Intel Core i5-9400F con 16 GB di RAM e una Nvidia GeForce RTX 2060e al di là del comparativa visivo, con queste dimensioni sono molto simili, ci può dare un’idea di come Sony ha progettato il sistema di raffreddamento per la console.

Come si può vedere con un modello più vecchio (lo stesso design, basta cambiare l’hardware) con un GeForce RTX 1070, Zotac ha approfittato e dividere il telaio in due parti, lasciando tutti i componenti sul lato sinistro, tranne la scheda grafica, che ha un vano passeggeri, a destra, prende anche leggermente sul lato sinistro.

Questo grafico fornisce un design soffiatore e assorbe direttamente l’aria fresca dal lato del telaio e espelle lui da dietro, un modo molto efficiente di raffreddamento la grafica senza il resto dei componenti sono influenzati dal calore che viene espulso. Per quanto riguarda la CPU, quindi la cosa più logica da fare, un dissipatore di calore della CPU per il basso profilo aria.

Con questo esempio si può vedere che Sony ha più di abbastanza spazio raffreddare i componenti, e di più quando la grafica RDNA 2.0 non venire in forma di una scheda PCI-Express, che lascia più spazio libero all’interno dello chassis della console. Sì, una cosa è lo spazio, e si sa come trarre vantaggio.

Immagini: TweakTown