QNAP annunciato il lancio del suo nuovo NAS QNAP TS-431K, che offre un design di 4 baie, con due varianti di 2 e 1 vano sotto il nome di TS-231K e TS-131K di modo corrispondente. Tutti condividono le stesse specifiche, con l’unica differenza nel numero di alloggiamenti da 3.5″ che offrono.

Questo si traduce in un processore sconosciuto Alpino AL-214basato sull’architettura BRACCIO con 4-core @ 1.70 GHz e prodotto da AnnapurnaLabs, una società di Amazon. Questa CPU è accompagnato da 1 GB di RAM DDR3512 MB di memoria interna per il sistema operativo, permette di accelerazione di SSD caching, abbiamo 2x porte Ethernet, 3x porte USB 3.2 Gen1 e il consumo è molto basso, come ad esempio il modello con quattro unità disco fisso consuma 26.57 W.

“La serie TS-x31K di quattro core consente di ottimizzare lo stoccaggio e applicazioni multimediali, permettendo agli utenti di godere il comfort e il divertimento di un cloud personale. Gli utenti possono accedere, gestire e condividere i file in modo semplice attraverso un’interfaccia utente intuitiva, per il momento si può anche accedere ai file da remoto, utilizzando le applicazioni mobile dedicate,” ha detto Jason Hsu, product manager di QNAP.

TS-231K vs TS-131K

La serie TS-x31K è un completo data center fornisce un sistema completo per la memorizzazione, condivisione, backup, la sincronizzazione e la protezione dei dati. Gli utenti possono fare un backup regolare dei dati da computer, Windows e macOS, nonché da dispositivi mobili, e oltre a proteggere il backup dei dati e salvarli in un altro NAS o cloud storage come un backup remoto grazie HBS (Backup Ibrido di Sincronizzazione). Gli utenti possono attivare la protezione tramite snapshot per ridurre efficacemente la minaccia di ransomware e ripristinare i file rapidamente nello stato, registrato in precedenza.