Mark Papermaster, chief technology officer ed executive vice president di Tecnologia e di Ingegneria di AMD, ha annunciato oggi la prima scheda grafica basata sull’architettura CDNA il Radeon Istinto MI100, arriverà nella seconda metà di quest’anno a dare vita a squadre di high performance computing, supercomputer, ecc…. insieme con i loro processori con la microarchitettura Zen3.

L’architettura CDNA è molto redditizio per l’azienda, e che è, potremmo dire, è un silicone RDNA dove AMD rimosso l’hardware che non è necessario, in un grafico di questo tipo, come quello che è legato alla rasterizzazione di grafica, visualizzazione motori, e multimediali, e di altri componenti che, altrimenti, occupano una quantità significativa di area del die. Al suo posto, AMD ha il vantaggio di questo spazio vuoto per aggiungere hardware di calcolo del tensore di fisso-funzione simile per i nuclei Tensore che incorpora la grafica più moderna Nvidia basata su architettura grafica di Turing.

Del AMD Radeon Istinto MI100 sappiamo che non offre nulla di meno 8192 Processori Stream con un TDP di soli 200W questa è una Radeon RX Vega 64 o Radeon Istinto MI60 hanno un TDP di 300W a 4096 Stream processor. Questo è possibile grazie ad un nuovo ed efficiente architettura grafico insieme con il processo di produzione di 7nm.

via: TechPowerUp