AMD indagare la riduzione della durata delle loro Cpu Ryzen in alcune schede madri

Martedì scorso è diventato un virale news dove HWInfo è stato annunciato che alcuni produttori sono state fornendo una maggiore quantità di energia per la CPU supera i valori consigliati da AMD. Questo dà luogo a un più alto rendimento, per esempio, consente di mantenere meglio la forma le frequenze Turbo, ma comporta una riduzione della durata di vita grazie alla sua degradazione da parte il funzionamento al di sopra del normale, con il conseguente aumento delle temperature. Ovviamente, se c’è il degrado, non significa che la CPU della durata di 2 giorni, ma invece di della durata di 8 anni, può durare per 7,5, come un esempio.

D’altra parte, i casi sono stati scoperti molto interessante i campioni per la revisione questo aumento di energia fornita era molto più alto, che ha permesso la CPU di raggiungere un livello più alto di prestazioni per le prove rispetto agli altri modelli.

Ora AMD è stata pronunciata ufficialmente tramite Tom’s Hardware indicando essi stanno indagando il problema se sia indicato che la loro Cpu includono salvamedidas che lavoro indipendente di origini dati esterne, ha indicato che “non credere“che hanno interessato la durata dei loro processori, ma per completare la ricerca per dare una risposta in un azienda e non un paio di ipotesi.

“Siamo consapevoli delle relazioni che sostengono che alcune schede madri selezionate possono essere infradeclarando alcuni dati di telemetria di un potere che potrebbero alterare le prestazioni e/o il comportamento dei processori AMD Ryzen in determinate condizioni. Stiamo studiando l’accuratezza di queste relazioni.

Vogliamo essere chiari con i nostri clienti: I processori AMD Ryzen contengono una serie diversificata di salvamedidas interno che operano in modo indipendente le origini dati esterne. Questi salvamedidas rafforzare la sicurezza e l’affidabilità del processore durante il funzionamento. Sulla base della nostra valutazione iniziale, non crediamo che l’alterazione della telemetria esterna nel modo descritto da queste relazioni pubbliche hanno un impatto materiale sulla longevità o la sicurezza del processore di un utente”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *