AMD Ryzen 7: 3,5% più veloce del Ryzen 7 5800X

Il primo test prestazionale ad emergere dal AMD Ryzen 7 5800X3D viene direttamente da Banco Cine R20e non è che sia molto incoraggiante, visto che il test monocore ha riportato un punteggio di 651 puntiche riguardo unmiglioramento del 3,5% rispetto all’AMD Ryzen 7 5800Xche offre un punteggio di 629 punti.

Ovviamente, dobbiamo tenere a mente che questo miglioramento delle prestazioni nell’AMD Ryzen 7 5800X3D si ottiene operando a frequenze più basseperché il nuovo processore top di gamma per il segmento gaming raggiunge una frequenza Base/Turbo di 3,40/4,50 GHzmentre lo fa il suo predecessore 3,80/4,70 GHzquindi questo miglioramento delle prestazioni è legato al 96 MB di cache L3 (contro 32 MB), poiché il resto delle specifiche sono identiche, come l’uso di una configurazione di 8 core e 16 thread di elaborazione con il processo di produzione a 7 nm di TSMC o il TDP di 105 W.

Ora resta da sapere solo il miglioramento delle prestazioni multi-core, ma tutto indica che si tratta di una CPU che non varrà la pena acquistare, poiché questo piccolo miglioramento delle prestazioni comporta anche l’impossibilità di overclockarequindi in futuro, quando la CPU non è all’altezza o desideriamo prestazioni extra, non saremo in grado di spremere la CPU per essa, a cui si aggiunge un prezzo di lancio di $ 450Quindi, senza dubbio, se stai cercando una CPU AMD ad alte prestazioni, Ryzen 7 5800X è un’opzione migliore a breve termine (per il suo prezzo) ea lungo termine (per l’overclock).

attraverso: @momomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.