Apple ha annunciato il 22 giugno, che consente di interrompere l’utilizzo di processori Intel nel loro Mac

Apple si prepara a fare un annuncio importante, alla fine di questo mese, ed è che durante il WWDC di giugno 22, la società dovrebbe ufficializzare l’uso dei propri processori per dare vita al vostro Mac, che è a dire, i desktop e portatili dell’azienda non utilizzare più processori Intel.

Questa notizia non coglie di sorpresa a nessuno, e che è che abbiamo più di un anno, con voci che la società si avvarrà di propri processori ARM per dare vita alle loro squadre. Questo movimento è stato voluto dall’azienda da lungo tempo, e sarà possibile grazie al processo di produzione di 5nm di TSMC. Le fonti già indicato che Apple ha voluto allontanarsi da Intel a partire dall’anno 2018 e nel 2019 avevano già preso questa decisione.

Mentre ci saranno un paio di processori appositamente progettato per un computer desktop o laptop sarà la stessa tecnologia progettato per i dispositivi mobili iPhone e iPad. Tuttavia, grazie ad un maggiore spazio per il raffreddamento, e senza i problemi di autonomia attraverso questi processori verranno allegri, per aumentare le prestazioni. Sì, si dice che le squadre di società continuerà ad utilizzare il sistema operativo MacOS in luogo di iOS.

Processori ai dipendenti di utilizzare l’architettura ARM e permetterà ad Apple di risparmiare un sacco di soldi, e che tutto rimane in casa, per non parlare di progettare e produrre un prodotto di pensare ai propri bisogni. Se non è filtrato nulla fino ad allora, dovremo aspettare il 22 giugno per conoscere le ragioni addotte dalla società.

via: Bloomberg

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *