Burger King ha voluto fare pubblicità sui streams di Twitch usando le scatole delle donazioni. Molti festoni si sono arrabbiati e l’azienda pubblicitaria è stata criticata.

Promuovere se stessi su Internet sta diventando sempre più difficile, e c’è chi vuole essere originale e creativo. In vista del calo del pubblico televisivo, Twitch si presenta come il prossimo grande campo pubblicitario con milioni di canali di varia natura demografica ed è qui che Burger King è entrato in scena per promuovere se stesso.

Un bot text-to-speech per parlare delle offerte di Burger King

Ogilvy è l’azienda che ha avuto l’idea di questa campagna pubblicitaria. Consiste nella creazione di un bot che tiene traccia dei flussi che consentono le donazioni e il messaggio viene letto con la funzione text-to-speech di Streamlabs. Quando viene rilevato, dona l’equivalente di un’offerta e include un messaggio pubblicitario. Il testo include una promozione delle offerte della catena Burger King.

Il risultato? Molti streamer si sono arrabbiati perché il gigante del fast food sta usando la loro piattaforma e la loro comunità per lanciare inconsapevolmente un chiaro messaggio pubblicitario. Inoltre, è per un importo minimo: cinque dollari. Questo per avere qualche centinaio di spettatori che ascoltano la sua pubblicità invasiva e indesiderata.

twitch-burger-king

La risposta ufficiale di Burger King: “Ti abbiamo dato cinque dollari”. La risposta che molti festoni hanno dato è di ringraziare la donazione, ma perché è già una cosa regolare e forse non sapevano che si trattava di pubblicità. Quando è uscito, che era una campagna pubblicitaria, molte persone si sono lamentate dell’abuso che è questo sistema.

Mentre hanno dato soldi ai festoni, Burger King ha usato i flussi di Twitch per mettere fuori la pubblicità indesiderata. Questo può essere classificato come spam ed è contro le regole di utilizzo di Twitch. Se volevano fare pubblicità con gli streamer, dovevano stipulare un contratto per formalizzare il rapporto e avvertire i flussi che i contenuti promozionali vengono inclusi.

https://www.youtube.com/watch?v=236KSswX7v4