Archiviamo tutti foto, video, documenti e altri file che vorremmo conservare per sempre. Sfortunatamente le unità di archiviazione possono guastarsi o possiamo eliminarle in modo errato. Fortunatamente, il software di recupero dati Stellar ci ha permesso di recuperare questi file persi.

Cos’è Stellar

È un software di recupero dati per Windows che consente di recuperare file cancellati o persi. Con Stellar possiamo analizzare qualsiasi tipo di unità di archiviazione utilizzando questo software di recupero. I dati recuperati vengono memorizzati su una nuova unità che sappiamo funziona correttamente.

Ce lo permette Software stellar seleziona qualsiasi tipo di unità, qualsiasi tipo di file e persino intere cartelle. Inoltre, stiamo parlando di un software molto semplice e intuitivo da utilizzare.

Dobbiamo tenere presente che abbiamo diverse versioni di questo software. Possiamo usare la versione gratuita, ma possiamo recuperare solo 1 GB di dati persi. Se vogliamo recuperare più dati dovremo acquisire la versione ‘Standard’ che ha un prezzo di 49,99 €.


Requisiti di sistema

Processore

Sistema operativo

RAM

disco fisso

Compatibile con processori Intel

Windows 10, 8.1, 8, 7

Minimo 4 GB (consigliato: 8 GB

Almeno 250 GB


Funzionalità gratuite offerte dal software di recupero Stellar

Recupero dati

Consente il recupero non solo di documenti, ma anche di foto e video che sono stati persi o cancellati. Dobbiamo solo cliccare su «Foto» nella sezione «File multimediali». Ciò consente di generare un elenco con tutte le immagini che possiamo recuperare. Avremo anche un’anteprima, potendo selezionare quelli che ci interessano di più.


Ricerca di file efficace

Implementa una funzionalità aggiuntiva che consente di trovare i file eliminati sull’unità di archiviazione. Consente di cercare i file per nome e per tipo. Inoltre, ha la capacità di verificare se sono file cancellati o file esistenti. Possiamo anche cercare i dati cancellati o persi in una cartella specifica.

Inoltre, il software consente di cercare in una cartella specifica, indicando se i file esistono o sarebbero stati eliminati. Lo strumento è compatibile con centinaia di tipi di file. Se il tipo di file che stiamo cercando non viene visualizzato, possiamo aggiungerlo manualmente.


Scansione di unità

Il software ha due metodi di scansione. La scansione rapida può funzionare per la maggior parte dei casi di ripristino dei dati. Poi abbiamo la scansione dettagliata che è stata progettata per recuperare i dati su unità che sono state formattate o danneggiate. Una cosa molto interessante è che se il software non può accedere ai dati con la scansione rapida, cambia automaticamente la scansione dettagliata.

D’altra parte, possiamo scegliere l’opzione di scansione in dettaglio nell’angolo in basso a sinistra del software. Possiamo farlo anche dalla schermata “Selezione posizione”, dove troviamo anche l’opzione di scansione rapida. Durante il processo di scansione è interessante disabilitare l’anteprima per ridurre il tempo di elaborazione.


Classificazione dei file

Ottenere i dati recuperati in modo disorganizzato e acritico può essere un problema da identificare. Per questo, il software di recupero Stellar dispone di un “albero dei filtri” che semplifica questa operazione.

All’interno della finestra dei risultati della ricerca, possiamo fare clic sull’etichetta «Albero dei filtri» disponibile nel pannello di sinistra. Qui possiamo vedere tutte le possibilità di filtraggio che questo strumento ci offre. Possiamo specificare i tipi di file, controllare i file esistenti, eliminare le opzioni dei file e impostare la dimensione approssimativa del file.


Recupera i dati da un’unità danneggiata

Le chiavette USB e le schede di memoria tendono ad essere i dispositivi più fastidiosi. Utilizzando il software di recupero Stellar possiamo provare a recuperare quante più informazioni possibili da queste unità.

Il software consente di recuperare i dati da schede CF, schede Flash, schede SD senza il formato importante e altre unità di memoria portatili. Una volta collegata e riconosciuta l’unità, il software visualizzerà l’elenco delle unità da cui è possibile recuperare i dati da Windows.

Possiamo anche fare un’anteprima di tutti i file che possono essere recuperati. Abbiamo anche la possibilità di “recuperare i file cancellati” da un’unità di archiviazione esterna.


Recupero dati da smartphone

Inoltre, il software di recupero Stellar ti consente di recuperare i file in uno smartphone. Questo ci permette di recuperare quelle foto o video che abbiamo cancellato accidentalmente e per i quali non avevamo un backup. Così con il software possiamo recuperare i file cancellati nella memoria del nostro smartphone.


Funzionalità Pro offerte dal software di recupero Stellar

Ripristino da una partizione persa

Un’opzione molto interessante nella versione avanzata è il recupero completo da una partizione persa. Possiamo cercarlo utilizzando l’opzione “Impossibile trovare unità” all’interno dell’opzione “Altre posizioni”.

Viene eseguita una scansione dell’unità disco per rilevare le partizioni mancanti a causa della cancellazione accidentale o del danneggiamento delle stesse. Al termine della scansione, tutte le partizioni rilevate verranno elencate nella sezione delle partizioni.

Nel caso in cui la partizione che stiamo cercando non venga trovata, dobbiamo fare una “Deep Scan”. Successivamente, apparirà l’unità e saremo in grado di avviare il ripristino dei dati.


Recupero supporti ottici

I supporti ottici come CD e DVD hanno il problema di essere molto delicati e di graffiarsi facilmente. Inoltre, possono presentare altri problemi come danni da calore o corruzione. La versione professionale consente di provare a recuperare i file memorizzati sul supporto ottico.


Immagine del disco rigido

Un’opzione molto interessante di questo strumento è recuperare i dati da un disco rigido con settori danneggiati. Possiamo creare un’immagine del disco rigido, dei volumi logici e di qualsiasi altro supporto come chiavette USB. Ma permette anche di specificare i settori da cui vogliamo creare un’immagine tramite le opzioni “Inizio” e “Fine”.


Come utilizzare il software di recupero Stellar

Ora ti mostreremo il processo passo dopo passo

  1. Esegui il software
  2. Scegliamo il tipo di file che vogliamo recuperare. Possiamo lasciarlo così com’è o passare a un tipo di file specifico
  3. Una volta scelto il tipo di file, diamo Il prossimo
  4. Scegliamo l’unità da cui vogliamo recuperare un file o da una posizione e diamo Scansione
  5. Termina la scansione dell’unità o della cartella selezionata
  6. Cerchiamo le cartelle oi file da recuperare e facciamo clic sul pulsante Ripristina
  7. Il software ricorda che la versione gratuita consente di recuperare solo 1 GB
  8. Ci chiederà un’unità secondaria (non valida da cui stiamo recuperando i dati). A seconda delle dimensioni, avremo bisogno di un’unità per il recupero dei dati di maggiore o minore capacità
  9. Ti diciamo di riprenderti
  10. Attendiamo qualche istante affinché il processo finisca

Scansione avanzata nel software di recupero Stellar

Se non riusciamo a trovare la cartella o i file desiderati, possiamo fornire l’opzione di scansione avanzata che appare di seguito. Questo processo potrebbe richiedere del tempo, a seconda del numero di file sull’unità. Se disattiviamo l’anteprima ci vorrà un po ‘meno.

Una volta terminato questo processo dobbiamo continuare dal passaggio 6 in poi che troverai su questo testo