Come scegliere uno zaino per il tuo laptop

L’anno 2020 è stato segnato da COVID e dalla pandemia globale che ha portato al confinamento. A causa della pandemia, il telelavoro è aumentato in tutto il mondo, il che ha generato un aumento di oltre il 30% nella vendita di laptop. Certo, per muoverci con il laptop abbiamo bisogno di uno zaino. Qui vedremo le caratteristiche che dobbiamo considerare al momento dell’acquisto zaino per laptop da donna u uomo.

Introduzione

Lo zaino per laptop è l’opzione migliore quando si tratta di trasportare il nostro computer. Questi si caratterizzano per essere molto confortevoli, offrendo grande sicurezza e spazio per altri elementi.

Oltre a trasportare il nostro laptop, offrono tutti molto spazio per trasportare altri oggetti di cui abbiamo bisogno. La maggior parte offre misure di sicurezza aggiuntive per prevenire i furti, come la chiusura lampo con spilli.

Possiamo trovare un’ampia varietà di modelli e dimensioni sul mercato. Un aspetto importante sono le sue dimensioni, che dovrebbero essere sufficienti per il nostro laptop. Oltre a conoscere i pollici dello schermo (di solito gli zaini sono contrassegnati con questo parametro) è interessante conoscere la lunghezza, la profondità e l’altezza del laptop, per ogni evenienza.


Come scegliere uno zaino per laptop

Il mercato dei laptop si è diversificato enormemente negli ultimi anni. Attualmente possiamo classificare i laptop come ultrabook (delegati e leggeri), notebook (laptop da utilizzare), laptop da gioco, Chromebook, convertibili, ecc.

I parametri da tenere in considerazione di uno zaino, qualunque sia il tipo di laptop sono:


Dimensioni del taccuino

Non esiste un parametro più importante della dimensione del laptop. Gli zaini sono solitamente contrassegnati con le dimensioni dello schermo del laptop. Ad esempio, uno zaino da 15,6 pollici supporta laptop con uno schermo da 15,6 pollici o inferiore, le dimensioni dello schermo più grandi non si adattano.

Inoltre, questi zaini possono anche essere contrassegnati in base alle dimensioni. Gli zaini da 13 pollici e 14 pollici sono piccoli e sono classificati “S”. Gli zaini per laptop da 15,6 pollici sono considerati di taglia “M”. Abbiamo anche gli zaini per laptop da 17 pollici della taglia “L”.

Tutti gli zaini mostrano anche la loro capacità in litri. Indicano semplicemente la capacità di trasportare altri oggetti, oltre al laptop.


Sicurezza offerta dallo zaino

Che si tratti di 500 euro o 3000 euro, non vorremmo certo che il nostro laptop ci venisse rubato. Non è tanto il valore economico, ma il bisogno che ne abbiamo e le informazioni che immagazzina. Quindi è importante che lo zaino abbia elementi che impediscano il furto.

Molti zaini tendono ad avere un sistema di ancoraggio con cerniera appuntata, che aggiunge sicurezza. Sebbene non sia un enorme elemento di sicurezza, aggiunge ulteriore sicurezza.

Sempre più zaini sul mercato offrono resistenza a strappi e tagli. Ciò riduce la probabilità che il nostro zaino venga strappato e il nostro laptop venga rubato. Dobbiamo anche tenere conto che lo zaino ha una protezione contro i colpi.


Materiali di costruzione

Uno dei parametri importanti nella scelta di uno zaino per laptop sono i suoi materiali. A seconda dei materiali avremo una maggiore qualità del prodotto, una maggiore leggerezza e una maggiore resistenza.

Molti degli zaini per laptop sono basati sul nylon, in quanto offre leggerezza e buona resistenza. Un altro materiale abbondante per realizzarli è il poliestere. Possiamo trovare anche zaini realizzati in neoprene, con materiali di riciclo e persino con pelle.


Resistenza ai liquidi

Il migliori zaini per laptop sono quelli che offrono impermeabilità. Soprattutto, è utile nei giorni di pioggia, quindi proteggiamo il laptop. Ma oltre a proteggere il computer, protegge il resto degli oggetti che ci portiamo dentro, che possono anche essere delicati.


Come pulire uno zaino per laptop

Come facciamo con i vestiti che indossiamo, è importante pulire lo zaino di tanto in tanto. Questo migliora la durata degli stessi, impedisce loro di sporcarsi eccessivamente e che possano catturare cattivi odori. Per fare ciò, dobbiamo seguire i seguenti passaggi:

  1. Togli tutto dallo zaino
  2. In una ciotola mettiamo un po ‘d’acqua e un po’ di sapone, per poter essere neutri
  3. Bagniamo un panno morbido e lo strizziamo, non vogliamo che abbia acqua in eccesso
  4. Puliamo la superficie esterna ed interna dello zaino
  5. Con un altro passaggio e solo acqua (inumidita) togliamo il sapone
  6. Lo lasciamo spalancato sullo stendibiancheria o ovunque possa essere appeso. Questo gli permette di asciugarsi e arieggiare, eliminando così anche i cattivi odori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.