Da quando è stato rilasciato Cyberpunk 2077, ha perso il 98% dei giocatori di Steam

Non è un segreto che la popolarità di Cyberpunk 2077 è a terra, e mentre sembra abbastanza difficile per CD Projekt RED essere in grado di invertire la situazione, i numeri che lancia Steam Per quanto riguarda i giocatori del titolo, non prevedono che questo possa cambiare in futuro, ed è quello oggi ci sono più giocatori che giocano a The Witcher 3, titolo uscito nel 2015, cioè 6 anni fa, quello di un gioco Tripla A uscito lo scorso dicembre, cioè sei mesi fa.

Secondo il database di Steam, nelle ultime 24 ore sono arrivate a coincidere 14.122 giocatori simultanei rispetto agli 830.387 giocatori che arrivarono ad accumulare al suo apice, il lancio. Come esempio, The Witcher 3: Caccia Selvaggia, ha avuto solo un picco massimo di 103.329 giocatori nella sua intera storia, ma il tempo l’ha trattato così bene al punto da raddoppiare il numero di giocatori di Cyberpunk 2077 nelle ultime 24 ore con 28.408 giocatori.

Per ora il prossimo futuro di Cyberpunk 2077 è continuare a ricevere patch risolvere i problemi che ancora affliggono il gioco, mentre anche lo studio si sta preparando il primo DLC, che dovrebbe essere impressionante non solo per far tornare i giocatori agganciati alla storia, ma per cercare di aumentare le vendite, che sono stati piuttosto brutti al punto che in tutto il 2021 hanno venduto solo 1 milione di copie.

attraverso: Tempi hardware

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.