Dal mese di luglio, i giochi per PlayStation 4 dovrebbe funzionare anche su PlayStation 5

Secondo documenti interni collegati al partner di Sony, che indica che la società ha chiesto agli sviluppatori per lanciare un nuovo gioco per PlayStation 4 si dovrà affrontare un nuovo requisito al momento della presentazione della certificazione, e che a luglio 13, lo sviluppatore deve dimostrare che il suo gioco è in grado di lavoro sia su PlayStation 4, PlayStation 5.

Oltre alla compatibilità con la nuova console, viene richiesto di offre la stessa esperienza di gioco su ciascuno di essi. Mentre questo non deve essere associato a una maggiore qualità o fotogrammi, è necessario assicurarsi che il gioco e tutte le modalità di gioco o opzioni dovrebbe essere disponibile anche sul PlayStation 5. In questo modo, Sony vuole garantire che il 13 luglio, tutti i giochi che vengono rilasciati per la PS4 funzionerà anche nella PS5, senza necessità di aggiornamenti futuri.

Questa notizia si aggiunge un po ‘ di chiarezza su un approccio di Sony circa la compatibilità con le versioni precedenti. La società ha detto che illa stragrande maggioranza“i giochi per la PlayStation 4, e “quasi tutti i 100 migliori giochi per PlayStation 4“si potrebbe giocare alla PlayStation 5. In caso contrario, Sony è stata piuttosto vaga nella sua strategiaalmeno in confronto con Microsoft e la sua Xbox Serie X, che ha già annunciato la compatibilità con tutti i giochi per Xbox One, Xbox 360 e Xbox originale, mentre la PS5 sarà limitata alla retrocompatibilità di PS4.

Giovedì prossimo ci sarà un evento per la PlayStation 5 con i giochi come la rivendicazione principalecosì è previsto che la divulgazione di questi dati, oltre a mostrare il loro primo esclusivo.

via: Eurogamer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *