Date possibili per le schede grafiche RX 6500 XT e RX 6400

Poche ore fa sono trapelati maggiori dettagli e la possibile data sulle schede grafiche Radeon RX 6500 XT e RX 6400 di AMD. Questi due grafici denominati come intervallo di input utilizzeranno il formato RDNA 2 ‘Navi 24’. La nuova informazione arriva da Enthusiast Citizen sul social cinese Bilibili. L’AMD Radeon RX 6500 XT con GPU Navi 21 RDNA 2 arriverà sui mercati a gennaio e si dice che l’architettura AMD RX 6400 Navi 24 Lite sarà lanciata a marzo.

Sappiamo che AMD sta preparando almeno due schede grafiche basate sulla sua GPU Navi 24 “RDNA 2”, la Radeon RX 6500 XT e la Radeon RX 6400. Entrambe le schede grafiche saranno rivolte al segmento entry, quindi la RX 6500 XT competerà con la GeForce RTX 3050 TI e l’Intel ARC A380, mentre l’RX 6400 affronterà le schede GeForce RTX 3050 e Intel ARC A350.

Date possibili per le schede AMD nel 2021

L’AMD Radeon RX 6500 XT utilizzerà l’intera gamma della GPU Navi 24 XT. Nota internamente come “Beige Goby”, la GPU AMD Navi 24 è la più piccola della gamma RDNA 2 e sarà dotata di un singolo motore SDMA. Il tuo chip avrà 2 matrici shader per un totale di 8 WGP e un massimo di 16 Compute Unit. AMD ha 64 stream processor per unità di calcolo, quindi il numero totale di core nella GPU Navi 24 è 1.024, la metà di quello della GPU Navi 23, che offre 2.048 stream processor in 32 unità di calcolo. .

Avrà 1024 core e 4 GB di memoria GDDR6. Non sarai in grado di operare su alcun algoritmo di mining, in particolare ETH, perché AMD si è posizionata contro le sue carte che vanno ai minatori. Il modello di punta avrà un TDP leggermente superiore a 75 W e quindi richiederà connettori di alimentazione esterni per l’avvio. La carta dovrebbe essere lanciata a metà gennaio, quindi ci si può aspettare un annuncio al CES 2022.

La linea Navi 24 RDNA 2 è la AMD Radeon RX 6400, basata su un chip “XL” con 768 core. Manterrà la sua memoria GDDR6 da 4 GB e presenterà clock leggermente inferiori, ma rimarrà nella gamma di 2,5 GHz +. Non avrai bisogno di alcun connettore di alimentazione per l’avvio grazie al suo TDP inferiore a 75. Sarà disponibile a marzo, nel periodo in cui Intel rilascerà le sue Prime GPU ARC Alchemist.

Fonte: Wccftech

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.