Due Apex Legends Top 10 giocatori banditi per attacchi DDoS per vincere le partite

Due dei giocatori appartenenti alla classifica più alta di Apex Legends su Xbox, sono stati banditi questa settimana dopo che si è scoperto che stavano usando niente di meno che attacchi DDoS sui server del gioco per vincere i giochi.

Giocatori Top 4 e Superiore 6 dalla classifica multiplayer sono stati catturati mentre tiravano i server nel momento esatto in cui uno di loro è stato abbattuto dalla squadra avversaria, come mostrato nel video qui sotto.

Apex Legends | Prova innegabile che i Xbox Preds n. 4 e n. 6 sono server DDoSing dopo che li abbiamo eliminati.

L’attacco dura abbastanza a lungo perché il ritardo del gioco salvi i giocatori, ma non perché il gioco finisca, dando loro il tempo di tornare ed emergere comunque vittoriosi. Il video è stato originariamente pubblicato su Reddit, accompagnato dalla seguente descrizione:

“UN Prova innegabile che le Prime # 4 e 6 di Xbox sono server di rabdomanzia dopo che le abbiamo rimosse. Pubblicherò su Twitter per attirare più attenzione, ma per favore aiutaci a renderlo virale: le classifiche su console sono letteralmente ingiocabili con 5 giochi su 6 che sono DDoSeadas nelle lobby di Pred.

Sarebbe facile identificare questi imbroglioni

Uno degli sviluppatori di Respawn ha commentato il thread confermando che i giocatori erano stati vietatoma non ha detto nient’altro. Tuttavia, sul suo Twitter personale, Conor Ford di Respawn ha affermato che lo è la rappresaglia contro questi imbroglioni “In arrivo”. Secondo lui, gli utenti di FPS non hanno modo di nascondere ciò che fanno e saranno puniti.

È interessante notare che i giocatori di console si sono sempre vantati di essere una piattaforma con un numero quasi impercettibile di imbroglioni, il che è vero per la maggior parte dei giochi. Tuttavia, sembra che in Apex Legends gli imbroglioni siano riusciti a cambiare rotta, e possiamo trovare molte più lamentele proprio su Xbox One e PS4 che su PC, principalmente a causa di questi attacchi DDoS.

Non puoi nemmeno giocare a uno classificato che il server ti lancia contro con un attacco DDoS.

Fonte: Eurogamer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.