L’Intel Core i9-11900K riesce a raggiungere i 7.04 GHz utilizzando una tensione di 1.873v

Possiamo già vedere il primo test di overclock estremo di un processore Rocket Lake, ed è stato con il processore top di gamma dell’azienda, il Intel Core i9-11900K, che è riuscito a raggiungere una frequenza di 7048 MHz con l’aiuto della scheda madre Asus ROG Maximus XIII Apex e l’overclocker “Rog-Fisher”, che ha iniettato una tensione di 1.873 volt alla CPU per renderlo possibile e, naturalmente, niente di tutto questo sarebbe una realtà se non fosse stato applicato all’equazione molto azoto liquido, ed è che il consumo di energia della CPU è sconosciuto, ma sarà una tale sciocchezza, che meglio non saperlo nemmeno.

Un altro overclocker indiano, chiamato PC Wale, hai overcloccato il tuo file Intel Core i9-11900K fino al 6,50 GHz applicando una tensione di 1.7v. Questo traguardo è stato raggiunto con una scheda madre Asus ROG Maximus XIII Hero dotato di un BIOS personalizzato che permette di sbloccare la tensione fino ad un massimo di 2v.

Poiché le CPU sono state fornite da Intel, Bene, non esiste un test delle prestazioni, quindi potremmo tradurre tutto questo in spreco di energia e di azoto liquido chiaro, poiché questa stessa CPU non è compatibile con l’overclocking con i sistemi di raffreddamento tradizionali.

attraverso: Videocardz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.