Durante la prima edizione del Final Fantasy XIV Announcement Showcase, Square Enix ha annunciato lo sviluppo di Endwalker, la quarta espansione di Final Fantasy XIV che, se tutto andrà secondo i piani, sarà disponibile nell’autunno 2021 su PlayStation 4, PlayStation 5 e PC. La versione dell’MMO per PS5 è stata confermata durante l’evento, verrà offerta come aggiornamento gratuito per i possessori del titolo su PS4 e sarà disponibile al termine dell’open beta che inizierà il 13 aprile.

Endwalker “segna il culmine della storia di Hydaelyn e Zodiark, dove i Guerrieri della Luce affrontano qualcosa di più spaventoso che mai mentre si fanno strada verso i confini di Hydaelyn e persino sulla luna”, dice Square Enix della nuova espansione. Oltre a concludere l’arco narrativo iniziato con A Realm Reborn, Endwalker segnerà un “nuovo inizio” per il gioco e getterà le basi per avventure future. Il complemento è stato presentato insieme a un trailer che funge da introduzione al nuovo capitolo.

Con Endwalker, i giocatori di Final Fantasy XIV riceveranno le solite notizie in un’espansione, comprese nuove aree come Garlemald (Impero Garlean), Thavnair e la città-stato di Radz-at-Han, un aumento del livello massimo che andrà da Da 80 a 90, nuovi contenuti PvP “su piccola scala” e due nuovi lavori. Finora abbiamo conosciuto il mestiere di Sage, un guaritore che userà un arsenale di armi fluttuanti chiamato Nouliths. Dal secondo lavoro sappiamo solo che sarà un DPS corpo a corpo. Per accedervi avrai bisogno di un’espansione e di un livello 70.

Altre notizie su Endwalker includeranno l’introduzione di Arkasodara come nuova tribù di bestie, la banda di Pandæmonium, nuovi dungeon e minacce, una nuova serie di raid dell’Alleanza, Estinien Wyrmblood come nuovo alleato per il sistema Trust, nuove funzionalità nel Gold Saucer, un nuovo quartiere residenziale (Ishgard), un santuario dell’isola e nuove attrezzature e ricette di artigianato. Abbiamo anche le consuete modifiche al sistema di battaglia.

Per quanto riguarda la versione di Final Fantasy XIV per PS5, avrà “numerosi miglioramenti rispetto alla versione per PS4”. Questi miglioramenti includono tempi di caricamento più rapidi, un frame rate “notevolmente migliorato” e una risoluzione 4K. Gli utenti con un account PS4 di Final Fantasy XIV potranno scaricare e riprodurre l’aggiornamento per PS5 senza costi aggiuntivi quando la beta inizierà il 13 aprile. I nuovi giocatori avranno una prova gratuita.

Square Enix offrirà ulteriori informazioni su Endwalker al Final Fantasy XIV Digital Fan Festival che si terrà dal 15 al 16 maggio.