G.Skill annuncia un record di overclocking della sua memoria Trident Z5 DDR5 @ 8888 MHz

Iniziamo la giornata sapendo questo G.Skill, accanto all’overclocker “lupino_no_musume”, hanno raggiunto un record mondiale di overclocking nella loro memoria G.Skill Trident Z5 DDR5 4800 MHz fino al 8888 MHz con latenze CL88-88-88-88-172-2. Questa memoria era accompagnata dalla scheda madre Asus ROG Maximus Z690 APEX e dal processore Intel Core i9-12900K.

In questo modo, G.Skill e Asus superano così il precedente record di novembre stabilito nel 8704 MHz. Ovviamente era obbligatorio l’uso di azoto liquido per raggiungere tali frequenze.

G.Skill International Enterprise Co., Ltd., leader mondiale nella memoria dalle prestazioni estreme e nelle periferiche di gioco, è lieta di annunciare il raggiungimento di un nuovo record mondiale di overclock per la frequenza di memoria più veloce a DDR5 8888 MHz. CL88-88, in collaborazione con Asus. Questa incredibile velocità di frequenza è stata raggiunta dall’overclocker estremo “lupin_no_musume” con memoria G.Skill Trident Z5 DDR5, scheda madre Asus ROG Maximus Z690 APEX e processore Intel Core i9-12900K.

DDR5-8888 CL88-88-88 – Spingere la velocità al limite

All’alba dell’era DDR5, G.Skill e ASUS hanno costantemente esplorato i limiti di velocità della memoria dell’ultima piattaforma Intel Z690. Battendo il precedente record mondiale DDR5-8704 nel novembre 2021, un nuovo record mondiale di frequenza di memoria è stato raggiunto in DDR5-8888 con raffreddamento ad azoto liquido estremo. La velocità della memoria è stata convalidata da CPU-Z. Vedi screenshot e link di convalida di seguito: https://valid.x86.fr/qgvylc

“Siamo molto lieti di collaborare con il team Asus ROG per battere il record mondiale di frequenza DDR5 su DDR5-8888 con il nostro hardware migliore della categoria”, ha affermato Tequila Huang, Corporate Vice President di G.Skill International. “Questo dimostra il potenziale di overclocking senza precedenti delle DDR5 e continueremo a dedicare sforzi allo sviluppo di memorie DDR5 più veloci per gli overclocker e gli appassionati di PC”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.