Grand Theft Auto: la trilogia su Nintendo Switch

Si lo so Giochi da rockstar siamo rimasti colpiti dalla qualità visiva che il Grand Theft Auto: La Trilogia, grazie al fatto che si discosta in modo significativo da ciò che il resto dell’industria offre come “remastering”, ora lo fa di nuovo con la qualità visiva del gioco per la tua versione di Nintendo Switch.

Ovviamente c’è una notevole differenza rispetto ad altre piattaforme, ma bisogna essere consapevoli che anche lo Switch OLED utilizza hardware che è stato effettivamente rilasciato nel 2015, esattamente 2496 giorni fa per l’esattezza, e questo nella CPU è 3 volte meno potente di un semplice Snapdragon 855, mentre su GPU lo è potente la metà, e tutto questo consuma 50% di energia in più.

Grand Theft Auto: La trilogia su Nintendo Switch

Tenendo conto di questi aspetti, Non si può chiedere di più a Grand Theft Auto: The Trilogy nella sua versione per Switch, ed è che tra questa qualità visiva o il mancato avvio del gioco, è evidente che qualsiasi utente della console che vuole giocare a questo gioco preferisce la prima opzione.

Va ricordato che questo gioco integra la rimasterizzazione dei giochi Grand Theft Auto III, Grand Theft Auto: Vice città e Grand Theft Auto: San Andreas, essendo 11 novembre quando colpisce PC (Rockstar Games Launcher), PlayStation 5/4, Xbox Series X | S, Xbox One e Nintendo Switch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.