I russi stanno scaricando in modo massiccio Wikipedia prima di vietarlo

L’invasione militare russa dell’Ucraina ha in gran parte isolato la Russia dall’Occidente, sia attraverso sanzioni e boicottaggi, sia la Russia stessa, limitando l’accesso dei suoi cittadini alle informazioni dal resto del mondo.

Una delle fonti di informazione che è stata presa di mira dal Cremlino è Wikipedia.

Rendendosi conto che questa immensa fonte di conoscenza libera potrebbe presto scomparire, coloro che vivono in Russia stanno scaricando l’intera versione russa di Wikipedia per poter accedere al contenuto offline se necessario.

Scaricare l’intera Wikipedia sembra un compito difficile. Tuttavia, Kiwix, un’organizzazione che esegue un browser Web gratuito creato esplicitamente per la lettura offline, ha contribuito a rendere il processo piuttosto semplice.

Questa organizzazione senza scopo di lucro ha già raccolto i 1,8 milioni di articoli della versione russa di Wikipedia sotto forma di un torrent scaricabile da 29 GB.

Il numero di download della Wikipedia russa è salito alle stelle nelle ultime settimane. Finora è stato scaricato 148.457 volte questo mese. Si tratta di un aumento di oltre il 4.000% dei download a marzo rispetto a gennaio di quest’anno.

Il Servizio federale russo per la supervisione delle comunicazioni, della tecnologia dell’informazione e dei media agisce come un’agenzia di censura e ha minacciato di bloccare Wikipedia nel paese all’inizio di questo mese.

L’agenzia ha contestato la voce di Wikipedia su “Russian Invasion of Ukraine (2022)” in quanto non segue la propaganda proposta dal Cremlino sulla guerra e la Russia vuole tagliare l’accesso a tutti i media che non seguono la tua narrativa ufficiale.

La Russia non ha ancora bandito Wikipedia, ma molti nel paese temono che la possibilità sia molto reale, come mostrano le statistiche di download di Kiwix. Putin ha già bandito le piattaforme di social media come Facebook e Instagram, quindi Wikipedia potrebbe essere facilmente il prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.