IBM dà il benvenuto a LG Electronics nella sua rete Quantum

IBM ha annunciato che LG Electronics si è unita a IBM Quantum Network, la rete quantistica dell’azienda, per far avanzare le applicazioni industriali del calcolo quantistico. Entrando a far parte di IBM Quantum Network, IBM fornirà a LG Electronics l’accesso ai sistemi di calcolo quantistico di IBMcosì come l’esperienza quantistica di IBM e Qiskit, il kit di sviluppo software di informazioni quantistiche open source di IBM.

LG Electronics intende esplorare le applicazioni dell’informatica quantistica nel settore per supportare le applicazioni di big data, intelligenza artificiale, auto connesse, trasformazione digitale, IoT e robotica, che richiedono l’elaborazione di una grande quantità di dati. Con IBM Quantum, LG può trarre vantaggio dai progressi e dalle applicazioni hardware e software di calcolo quantistico man mano che emergono, secondo la roadmap quantistica di IBM. Sfruttando la tecnologia IBM Quantum, LG formerà i tuoi dipendenti, consentendoti di indagare su come i potenziali progressi possono essere applicati al tuo settore.

“Sulla base della nostra strategia di innovazione aperta, prevediamo di utilizzare IBM Quantum per sviluppare la nostra competenza nel calcolo quantistico”, ha affermato Byoung-Hoon Kim, CTO e vicepresidente esecutivo di LG Electronics. “Il nostro obiettivo è fornire ai clienti un valore che non hanno sperimentato fino ad ora sfruttando la tecnologia di calcolo quantistico nelle attività future”.

“Siamo lieti di dare il benvenuto a LG Electronics in un ecosistema di calcolo quantistico in crescita in Corea in un momento entusiasmante per la regione”, ha affermato Jay Gambetta, IBM Fellow e VP, Quantum Computing presso IBM. “La relazione tra IBM e LG Electronics consentirà a LG di esplorare nuovi tipi di problemi associati alle tecnologie emergenti e aiuterà a rafforzare le capacità quantistiche in Corea”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.