Il design di Google Pixel 6 è filtrato ed è sorprendente

Certo, i telefoni Google sono squisiti, ma il loro design non è qualcosa che li fa risaltare. Il marchio è stato ancorato alle stesse linee e forme per due generazioni ma, se Jon Prosser ha ragione, il restyling per il Google Pixel 6 sarà brutale.

A differenza dell’iPhone 13, che verrà rilasciato nello stesso periodo, finora non sono trapelate molte informazioni dal nuovo Google Pixel dovrebbe vedere la luce nell’ultimo trimestre dell’anno. E lo diciamo fino ad ora perché solo poche ore fa il canale Front Page Tech appena rivelato i disegni non ufficiali del Pixel 6 Y Pixel 6 Pro. Sì, oltre al cambio di design c’è un cambio di nome.

Allucina con il nuovo Pixel 6

Il filtro garantisce che questi rendering siano stati effettuati prendendo come riferimento un dispositivo reale a cui “qualcuno” ha avuto accesso. Non possiamo fare di più che fidarci della parola del lekaster guardando la sua lunga storia di successi. Come puoi vedere nelle foto e nel video, la differenza principale con i modelli attuali è una scommessa su un “A schermo intero” dove il foro per la fotocamera frontale situato al centro della parte superiore e un lettore di impronte digitali sul pannello sono al centro dell’attenzione.

Google Pixel 6

Ci sono tratti che si mantengono tra generazioni, come la scelta di un doppio tono per la back cover presente anche nel Google Pixel 5. Ciò che cambia è la disposizione del modulo della fotocamera, che ora si estende per tutta la larghezza del dispositivo e sembra sporgere un po ‘dal corpo.

A questo punto va notato che il file differenza tra Pixel 6 e Pixel 6 Pro Non sarà solo di dimensioni, più grande nel secondo modello, ma verrà aggiunto anche un terzo sensore per accompagnare il flash LED: in questo modo, la fotocamera Pixel 6 standard sarebbe composta da due lenti, mentre la versione superiore lo sarebbe sfoggia una tripla fotocamera.

Google Pixel 6

Uno dei due modelli, per il momento filtrato in bianco e arancione, verrebbe completato con il Google Lake nella parte inferiore del case posteriore. Ovviamente, non ci sono conferme ufficiali che questo sia il design dei cellulari, ma ci sono buone probabilità che, se il file Google Pixel 6 Non sono così, almeno saranno molto simili a loro.

Ora dobbiamo aspettare fino a ottobre per vedere quanta realtà hanno questi rendering.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.