Sicuramente non sarai sorpreso di apprendere che i più letti su Wikipedia nel 2020 sono stati argomenti relativi pandemia di coronavirus che ha cambiato le nostre vite. La compilation fa riferimento all’edizione inglese, ma sicuramente la presenza di COVID-19 può essere estrapolata a qualsiasi lingua perché corrisponde strettamente ai termini più cercati in Google nel 2020.

Wikipedia è la più grande enciclopedia online del pianeta (ha anche una versione off-line) e l’opera di riferimento più popolare su Internet, classificandosi tra le Prime 20 pagine web con il più alto traffico al mondo. Libero, aperto e costruito in modo collaborativo, se non esistesse dovrebbe essere inventato, perché nonostante alcune critiche i suoi oltre 50 milioni di articoli in 300 lingue sono un buon punto di partenza per conoscere o iniziare a fare ricerche su qualsiasi questione.

Nessuno poteva aspettarsi quello che è successo quest’anno con la pandemia e la più letta si è rivelata ben diversa dalle liste degli altri anni. 7 dei 25 articoli più visti sono direttamente correlati a COVID-19 e da soli hanno accumulato quasi 250 milioni di visualizzazioni di pagina al 15 dicembre.

Ed è logico. Utenti di ogni ceto sociale hanno avuto accesso a Wikipedia nel 2020 per tenersi aggiornati con le informazioni disponibili sul virus, molte delle quali verificate in modo specifico da una pletora di fonti attendibili, qualcosa richiesto dalla politica dell’enciclopedia online sulla citazione degli articoli. dottori.

Un altro punto di interesse della versione inglese era, ovviamente, il elezioni presidenziali negli Stati Uniti, una questione che d’altra parte è stata seguita con enorme attenzione in tutto il mondo dall’influenza del Paese più potente del mondo. Le biografie di tre dei primi quattro candidati, Donald Trump, Kamala Harris e Joe Biden, sono state lette da decine di milioni di persone, così come l’articolo che spiega il complesso processo elettorale.

Fuori dalla pandemia e dalla politica, ha evidenziato l’articolo sulla vita e la morte della star del basket Kobe bryant, e anche l’omicidio di George Floyd e la sparatoria di Breonna Taylor, incidenti che sono diventati il ​​centro delle proteste per la giustizia razziale negli Stati Uniti.

Nella categoria tecnologia, l’imprenditore Elon Musk Si è classificato al 12 ° posto con oltre 21 milioni di pagine visualizzate, mentre YouTube si è classificato al 23 ° posto con 15 milioni di visualizzazioni di pagina.

Wikipedia più letta 2020 (versione inglese)

Vi lasciamo con l’elenco degli articoli più letti e il numero totale di pagine visualizzate da ciascuno di essi. Aggiorneremo nel tuo caso con la più letta della versione spagnola dove è certo che non mancherà tutto ciò che riguarda la pandemia.

  1. Pandemia COVID-19, 83.040.504
  2. Donald Trump, 55.472.791
  3. Morti nel 2020, 42.262.147 *
  4. Kamala Harris, 38,319,706
  5. Joe Biden, 34.281.120
  6. Coronavirus, 32.957.565
  7. Kobe Bryant, 32.863.656
  8. Pandemia COVID-19 per Paese e territorio, 28.575.982
  9. Elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 2020, 24.313.110
  10. Elisabetta II, 24.147.675
  11. Influenza spagnola, 22.239.766
  12. Elon Musk, 21.459.625
  13. Elezioni presidenziali degli Stati Uniti 2016, 21.240.023
  14. Michael Jordan, 20.745.473
  15. Malattia da coronavirus 2019, 20.492.847
  16. Pandemia COVID-19 negli Stati Uniti, 19.266.908
  17. Sushant Singh Rajput, 18.631.858
  18. Pandemia di COVID-19 in India, 18.598.599
  19. QAnon, 18.070.938
  20. Parassita (Film 2019), 17.539.085
  21. Chadwick Boseman, 17.060.572
  22. Stati Uniti, 16.959.947
  23. YouTube, 15.044.125
  24. Collegio elettorale degli Stati Uniti, 14.819.264
  25. Principessa Margaret, contessa di Snowdon, 14.763.684