Il suo nuovo core RISC-V è il 50% più veloce dell’ARM Cortex-A78

Diciamo da tempo che si parla molto di ARM ma non da RISC-V, e oggi possiamo vedere che quando si parla del suo diretto rivale, c’è un motivo per cui, ed è SiFive ha rivelato alla Linley Conference che il suo nuovo core ad alte prestazioni basato sull’architettura è 50% più veloce del core Cortex-A78 ad alte prestazioni di ARM.

Sfortunatamente non sono state fornite ulteriori informazioni, nemmeno il nome di questo nuovo kernel, sapendo solo che è il successore dell’attuale SiFive Performance P550.

Per entrare nel contesto di ciò di cui stiamo parlando, il Cortex-X2, il core top di gamma di ARM, è il 16% più veloce del Cortex-X1, che era già il 10% più veloce del Cortex-A78, quindi questo nuovo core RISC-V sarà ancora più veloce del Cortex-X2, sì, qualcosa di molto importante è sconosciuto e che ha reso famose queste due architetture, il consumo di energia rispetto ad ARM, anche se è già che hanno tirato fuori il petto , non sorprende che sia molto buono, perché almeno hanno detto di stabilire “un nuovo standard per il processore RISC-V più efficiente disponibile“.

attraverso: Foronix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *