Appena annunciato da Konami per lo sviluppo del proprio computer gaming. La divisione Konami Divertimento, una controllata di Konami Holdings Corporation ha appena annunciato l’apertura di una applicazione per PC Arespear. Questi nuovi computer sono cloni inteso che per i giochi non verranno spediti fino alla fine di settembre. Per il momento non si sa in quali regioni saranno distribuiti.

Arespear avrà un modello di base chiamato il C300, il C700 sarebbe il mid-range e il C700+ sarebbe il modello di fascia alta. Per tutti loro ha progettato un telaio 575.3×501.5x230mm con un fronte abbastanza aperta. Il C700+ sarà di tre modelli, l’unico che avrà una finestra laterale in metacrilato.

Konami annuncia il loro computer di gioco Arespear

Il Arespear C300 è basato su un processore Intel Core i5-9400F con dissipatore ad aria. Si accompagna a 8GB DDR4 @ 266MHz, un SSD M. 2 PCI Express 512 GB e una scheda video NVIDIA GTX 1650. Sono stati aggiunti al sistema di bordo di due slot PCI Express 3.0 x1 che è arrivato vuoto.

Il Arespear C700 e C700+ è basato sul processore Intel Core i7-9700 con raffreddamento a liquido. Avrà 16GB DDR4 @ 2666MHz in una configurazione 2x8GB. In aggiunta, c’è una M. 2 PCIe 512 GB e un HDD da 1TB, nonché una NVIDA RTX 2070 Super. La piastra di base ha anche uno slot PCIe 3.0 x8, uno slot PCIe 3.0 x4, due slot PCIe 3.0 x1 e una porta M. 2 2280.

Tutti i modelli Arespear anche con la scheda audio ASUS Xonar AE per una grande qualità del suono. Questi sistemi non sono dotati di capacità WiFi e Bluetooth, in modo che sarà solo in grado di connettersi a internet via cavo.

Per quanto riguarda la connettività, il Arespear dispone di due porte USB 3.1 pannello frontale. Il C300 ha tre porte USB 2.0 posteriori, USB 3.1 Gen1, USB 3.2 Gen2 e USB 3.2 Gen2 di Tipo C. I modelli C700 e C700+ cambiare USB 2.0, una porta USB 3.2 Gen1.

Sui prezzi, il C300 è un prezzo a 1.760 dollari, il C700 ha un prezzo di 3.016 dollari e il C700+ prezzo di 3.226 di dollari. Tenendo conto che portare i processori “obsoleti” e non hanno nulla di così interessante, i sistemi sono assurdamente costosi.

Fonte: TH