La Nvidia GeForce RTX 4000 di fascia alta consumerebbe tra 450 e 850 W

Altre voci continuano a venire dal Nvidia GeForce RTX 4000 schede grafiche che arriverebbero a settembre sfruttando l’architettura Ada Lovelace ad un processo di fabbricazione 5 nm da TSMC, e dove le ultime indiscrezioni ci dicono perché questo nuovo connettore PCI Express 5.0 nelle fonti di energia che saranno in grado di fornire fino a 600 W di potenza ed è che la nuova generazione di GPU cercherà un grande salto di prestazioni ad ogni costo.

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti Founder’s Edition

Secondo due note fonti del settore, @Greymon55 e @kopite7kimile tre GPU GeForce RTX 4000 di fascia alta, tutte basate sul chip grafico Nvidia AD102, avranno consumi energetici tra 450W e 850W per il modello più avanzato, poter essere 450 W alimentazione per la GeForce RTX 4080, 600 W per GeForce RTX 4080 Ti e 800-850 W per la GeForce RTX 4090.

Va ricordato che, a differenza di AMD, Nvidia si atterrà a un design monolitico sperando che il chip grafico più avanzato possa essere in grado di offrire 18432 Nuclei CUDA per almeno raddoppiare le prestazioni dei modelli attuali, mentre AMD dovrebbe andare un po’ oltre migliorando le prestazioni fino al 150% muovendosi in un presunto consumo massimo di 450 W.

Se il lancio di queste GPU avverrà davvero prima del previsto, è logico pensare che i leak e i rumors si intensificheranno.

attraverso: Videocardz

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.