La quarta beta di iOS 15.4 aggiunge miglioramenti anti-molestie per AirTag

Apple ha rilasciato un nuova versione beta per iOS 15.4, che include miglioramenti alla funzione anti-molestie per AirTag. L’aggiornamento è disponibile solo per gli sviluppatori finora.

Con iOS 15.4, Apple ha apportato miglioramenti a Controllo universale, riconoscimento Face ID con maschere e Tap-to-Pay, tra le altre cose.

La quarta beta per sviluppatori di iOS 15.4 aggiunge le notifiche per gli AirTag: ad esempio, quando si configura un AirTag, compare un nuovo messaggio che indica che l’accessorio è collegato all’ID Apple, che contiene informazioni personali.

Apple ha anche aggiunto a nuovo messaggio nella schermata di configurazione di AirTag avvertendo gli utenti che l’utilizzo di AirTag per tracciare le persone senza il loro consenso è un crimine in molte regioni del mondo.

Nota inoltre che l’AirTag è progettato per essere rilevato dalle vittime e quindi le forze dell’ordine possono identificare i suoi proprietari.

Inoltre, Apple ha apportato altre modifiche ad AirTag nella nuova versione beta, tra cui Correzione di un bug che potrebbe aver confuso gli utenti. In particolare, il problema era “Avviso accessorio sconosciuto” che è stato attivato da AirPods o accessori di rete Cerca, non da AirTag.

Apple ha apportato altre modifiche minori, come la rimozione della possibilità di disabilitare gli avvisi di sicurezza degli articoli. Invece, Apple ha aggiunto le opzioni per personalizzare le notifiche di monitoraggio e le notifiche Trova rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.