L’accordo GlobalFoundries facilita la CPU AMD Genoa EPYC

In una presentazione di AMD prima della US Securities and Exchange Commission, la società lo ha rivelato ha corretto il tuo contratto con la società GlobalFoundries per quanto riguarda la fornitura di chip wafer.

I nuovi termini con GlobalFoundries consentire ad AMD maggiore libertà per i suoi componenti con chip a 7nm

Accordo AMD GlobalFoundries

Nei nuovi termini di questo accordo si afferma che AMD deve effettuare un ordine minimo da GlobalFoundries ogni anno fino al 2024. Dopo questa data, AMD è completamente libera di seguire l’accordo di esclusiva.

Allo stesso modo, fino al 2024, una volta effettuati gli ordini minimi concordati, AMD è anche libera di procurarsi forniture da altri fornitori.

Tutta questa storia, come qualcuno ricorderà, è iniziata due anni fa quando il rapporto tra le due società ha cominciato a sgretolarsi. La modifica dei termini precedenti nel 2019 ha già stabilito accordi con ordini minimi da eseguire da AMD. È logico che siano state apportate modifiche quando GlobalFoundries ha chiarito che non si sarebbe più concentrato sulla creazione di chip a 7 nanometri.

Dopo questo primo cambio di termini, AMD era libera di ottenere chip da 7 nanometri o meno per i suoi componenti, come CPU o GPU. La notizia in quel momento annunciava una completa inversione di tendenza da la linea a 7 nanometri a TSMC, uno dei leader nel settore dei semiconduttori. Lasciando GlobalFoundries esclusivamente per i nodi di 12 nanometri in poi.

Accordo AMD GlobalFoundries

La libertà del nuovo accordo apre molte possibilità future per AMD. Tra questi, ha il possibilità di creare chip sIOD Array I / O server di nuova generazione con nodi più efficienti rispetto ai 12LP di GlobalFoundries, come il 7 nanometri di TSMC

Il passaggio a 7 nanometri è già abbastanza necessario, soprattutto considerando che il nuovo processore Genova EPYC dell’azienda potrebbe includere futuri standard di I / O come le memorie DDR5 e PCIe di quinta generazione. I processori a 12 nanometri potrebbero essere troppo impegnativi quando si tratta di alimentazione.

Si spera che il file Zen 4 Genoa CPU core set da produrre con chip a 5 nanometri da TSMC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.